Superbike, Inghilterra: Sykes conquista la Superpole

A Donington l'inglese della Kawasaki è il più veloce di tutti in qualifica. Secondo crono per il compagno di team Jonathan Rea, terzo Davies su Ducati. Quinto Melandri

Superbike, Inghilterra: Sykes conquista la Superpole

In occasione del round inglese del Mondiale Superbike, Tom Sykes conquista la sua prima Superpole stagionale. Sul circuito di Donington, il pilota della Kawasaki sigla il miglior tempo (1'26"641) precedendo di 364 millesimi il compagno di team Jonathan Rea. Scatterà dalla prima fila anche Chaz Davies, terzo con la Ducati Panigale (+0"697). Seguono Alex Lowes su Yamaha (+0"897) e Marco Melandri sull'altra Ducati, quinto con un gap di +1"177.

Sykes dimostra ancora una volta di essere imprendibile a Donington abbassando di 1 decimo il record da lui stesso siglato nel 2016. Il pilota della Kawasaki, reduce da ben 4 anni di successi sulla pista inglese con 8 gare consecutive vinte, centra la prima Superpole dell'anno (la 39esima in carriera) rifilando quasi 4 decimi al campione del Mondo in carica, attuale leader della classifica e compagno di team Jonathan Rea. Lontano quasi 7 decimi è invece Chaz Davies che partirà dalla terza posizione in griglia. Scivola sul più bello mentre stava facendo il suo miglior giro Leon Haslam con la Kawasaki del team Puccetti mentre Melandri è quinto dietro a Lowes. Più indietro gli altri italiani con Lorenzo Savadori (Aprilia) dodicesimo a +2"009 da Sykes. Non superano la Superpole 1 il sammarinese Alex De Angelis (15esimo), De Rosa (18esimo), Russo (20esimo) e Badovini (22esimo).

TAGS:
Superbike
Rea
Donington
Sykes
Lowes
Melandri
Davies

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X