Superbike, Ducati e Melandri verso il feudo Misano

Macio: "Vorrei ritoccare i record, sogno la notte di vincere qui"

Il Mondiale Superbike approda a Misano con tutti gli occhi puntati sulla Ducati. Sul tracciato romagnolo le moto di Borgo Panigale hanno un palmares da record: 28 vittorie (il numero più alto per un produttore su qualsiasi tracciato nella storia della Sbk), 11 pole e 76 podi. Numeri che Marco Melandri vorrebbe ritoccare anche per dare una svolta alla sua stagione. "Possiamo dare un'aggiuntina a questi numeri, non sarebbe male. Poi, vincere da pilota italiano su una moto italiana nella gara di casa, è una cosa che mi sogno di notte. Ci spero davvero. Abbiamo lavorato tanto, partiamo con le idee chiare e siamo abbastanza positivi", ha detto a Sport Mediaset.

In realtà negli ultimi anni anni il tracciato riminese non ha regalato particolari assodisfazioni alla Ducati. L’anno scorso la Rossa ha ottenuto un podio con Davide Giugliano, terzo in gara-2. L'ultima vittoria, invece, risale al 2011, con la doppietta di Carlos Checa.

TAGS:
Superbike
Melandri
Misano
Ducati

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X