Superbike, Davies: "Vittoria fantastica dedicata ad Hayden"

"Tre settimane fa ero in ospedale, ora sono sul gradino più alto del podio". Rea: "La sua Ducati aveva un'accelerazione pazzesca"

Superbike, Davies: "Vittoria fantastica dedicata ad Hayden"

Chaz Davies ha festeggiato la vittoria di Laguna Seca percorrendo il giro d'onore con la bandiera numero 69 in onore di Nicky Hayden. "E' stata una bella vittoria, anche per Nicky visto che abbiamo corso a casa sua e davanti alla sua famiglia. Per il resto, è un momento fantastico. Tre settimane fa ero in ospedale con tanto dolore e adesso sono sul gradino più alto del podio", ha detto a caldo il gallese della Ducati.

"La gara è stata difficile. All'inizio Tom era veloce, poi la pista è diventata scivolosa per le gomme e ho perso l'anteriore tante volte. Alla fine ho controllato Rea. Lui era più veloce in certe parti, io in altre", ha aggiunto.

Jonathan Rea ha provato sino all'ultimo a mettergli le ruote davanti, ma alla fine si è dovuto arrendere a una Ducati in grande forma. "Non ho avuto troppi problemi con le gomme - ha ammesso - . Nel T1 la Ducati aveva un'accelerazione pazzesca e perdevo i decimi guadagnati nel resto del tracciato. Per gara-2, comunque, dovremo solo fare qualche picoclo aggiustamento". Ha fatto il possibile anche Tom Sykes, ma quando Davies e Rea hanno deciso di mollarlo sul posto, non ha potuto far altro che accontentarsi del podio. "A metà gara ho avuto problemi di grip in inserimento di curva, una cosa mai cpaitata in prova. Gli altri due sono andati molto forte e ora dovremo metterci al lavoro per risolvere questi piccoli problemi", le sue parole.

IL GIRO D'ONORE CON HAYDEN

TAGS:
Superbike
Laguna Seca
Davies
Rea
Sykes

Argomenti Correlati

VOTATE

Sbk, Davies può ancora insidiare Rea per il titolo?

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X