Superbike, contatto Giugliano-Honda al Lausitzring

Due giorni di test collettivi in vista di un ritorno al Mondiale, ma per ora niente annuncio: "E' tra i piloti che consideriamo"

Superbike, contatto Giugliano-Honda al Lausitzring

E' iniziata al Lausitzring, nella due giorni di test collettivi verso il round tedesco di metà agosto, la strada per il ritorno di Davide Giugliano nel Mondiale Superbike. Il pilota romano, reduce da una breve e sfortunata avventura nel campionato inglese con la Bmw, è salito sulla Honda liberatasi dopo la tragica scomparsa di Nicky Hayden. Per ora si tattta solo di prove, ma l'intenzione del team Ten Kate è quella di schierare sino al termine della stagione l'ex Ducati sulla CBR ufficiale al fianco di Stefan Bradl (costretto al forfait alla 8 Ore di Suzuka da un'infiammazione a un orecchio).

Giugliano e il collaudatore Michele Magnoni hanno provato diverse opzioni di setup in configurazione pioggia, ma anche nuove carenature e diverse strategie di elettronica, coprendo un centinaio di giri su pista asciutta. Il bilancio è stato positivo, anche se non è arrivato l'annuncio dell'ingaggio di Davide. "Abbiamo potuto verificare che Giugliano è tornato in buona forma e la sua grande esperienza con moto derivate dalla serie è stata davvero utile e capire meglio l'attuale livello della moto. Di sicuro Davide merita di essere considerato tra i piloti che possono correre al fianco di Bradl nelle rimanenti gare della stagione", si è limitato a dire il manager di Honda Superbike, Marco Chini.

In pista c'erano anche i team Kawasaki, Ducati (prove soprattutto di assetto per Davies e Melandri) e Aprilia. Alla fine, tanto per cambiare, il più veloce è stato Rea, che ha firmato un tempo migliore della Superpole 2016, con il crono ufficioso di 1'36"6, precedendo Sykes, Laverty con l'Aprilia, Davies, Savadori, Melandri, Reiterberger (Bmw), Giugliano (staccato di quasi 3") e Magnoni.

TAGS:
Superbike
Honda
Giugliano
Lausitzring

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X