Superbike Australia, Savadori: "Felice, gran lavoro in inverno"

Fiducia anche in casa Ducati, Melandri e Davies in coro: "Migliorati rispetto ai test"

Savadori-Laverty-Camier, Twitter

Comincia con un sorriso la stagione 2018 di Lorenzo Savadori: "Sono felice di aver chiuso col miglior tempo - ha detto il cesenate al termine del venerdì di libere in Australia - Ovviamente c'è ancora da lavorare, specialmente sul passo gara, ma avremo la FP4 per pensare a quello. Aprilia e il team Milwaukee hanno lavorato tanto quest'inverno per migliorare la moto". Fiduciosi anche i piloti Ducati, Melandri e Davies: "Siamo migliorati rispetto ai test".

Per "Macio" miglior tempo in FP1 sotto la pioggia e 6° crono finale al termine della giornata: "C'è stato un meteo davvero imprevedibile e un tracciato piuttosto insidioso anche dopo che aveva smesso di piovere. Comunque sono contento, penso che abbiamo fatto un buon miglioramento rispetto ai test di lunedì scorso. Vediamo come andrà domani, devo trovare il giro veloce per la Superpole e poi un buon ritmo per la gara".

Sereno anche Chaz, nonostante il nono tempo: "Il risultato finale non dice tutto e anche se la posizione non è esattamente il massimo posso dire di sentirmi più felice rispetto ai test".

Quinto tempo per il tre volte consecutive campione del mondo Rea, che non si scompone e pensa alla gara: "Abbiamo lavorato bene, la posizione finale non importa molto anche se ad essere onesto non mi sono sentito pienamente a mio agio. Nella prima sessione asciutta abbiamo faticato un pochino, poi siamo riusciti a cambiare qualcosina e migliorare in FP3. Non vedo l'ora di correre sabato, vediamo come andrà".

TAGS:
Superbike
Phillip Island
Australia
Libere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X