Superbike, a Misano la Honda probabilmente con il solo Bradl

La tragedia di Hayden è ancora troppo fresca anche perché avvenuta a duecento metri dal circuito dedicato a Simoncelli

Superbike, a Misano la Honda probabilmente con il solo Bradl

Ci si prepara per Misano, settimo round del Mondiale Superbike sul circuito dedicato a Marco Simoncelli, e la mente non può non andare a quel maledetto incrocio, che si trova a 200 metri in linea d’aria dalla curva numero 3 del tracciato. Sabato 17, giornata di gara 1, sarà un mese esatto dal tragico incidente che ci ha portato via Nicky Hayden, dolore ancora fresco, nostalgia che galoppa in vista di un appuntamento che sarebbe stato per lui una seconda gara di casa.

Il regolamento vorrebbe che il team Honda schierasse in pista un sostituto, ma a parte il fatto che uno come Kentucky Kid per tutto quello che rappresentava è insostituibile, delicatezza vorrebbe che proprio a Misano la sua moto restasse ferma al box. Ed è proprio quello che con tutta probabilità avverrà nel week-end che sarà un miscuglio di sentimenti tra festa dei motori e triste ricordo. Per rimettere in pista la Honda numero 69 ci sarà tempo, a Laguna Seca, magari con una wild card americana, per pensare poi a chi dovrà salire in sella per gli ultimi cinque round. Scelta difficile perché “pezzi pregiati” non sono al momento disponibili, perché sarebbe bene trovare un pilota buono non solo per il finale di stagione ma anche per il futuro, tenendo conto che serve qualcuno dotato di esperienza per poter contribuire allo sviluppo della CBR Fireblade, moto ancora molto acerba.

TAGS:
Superbike
Misano
Honda
Bradl
Rea
Sykes
Davies
Melandri

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X