Sbk, Gara 1 Donington a Tom Sykes

Cadono Rea e Davies, Haslam e Lowes a podio. Melandri beffato

Sabato super per Tom Sykes che si conferma il re di Donington Park. Il numero 66 della Kawasaki ha conquistato la nona vittoria consecutiva sul circuito di casa, la prima stagionale. Il britannico, autore della Superpole, è stato quasi perfetto e nella seconda parte di gara si è scatenato. Cadute per Rea e Davies: Mondiale riaperto. Podio per Haslam e Lowes che ha beffato Melandri (Ducati) all'ultimo giro.

Sbk, Gara 1 Donington a Tom Sykes

Tom Sykes è imbattibile in terra inglese. Sono quattro anni che Donington Park ha un solo padrone ed è il numero 66 della Kawasaki: nona vittoria consecutiva, davvero incredibile. Il britannico ha gestito Gara 1 in maniera esemplare: persa la prima posizione al via, Tom non si è abbattuto e nella seconda parte ha raccolto i frutti del gran lavoro.

Raggiunto Rea, l'ha studiato e poi scavalcato con facilità per andare a prendersi la prima vittoria stagionale. Mondiale riaperto per via della caduta del numero 1 tradito dalla gomma posteriore: ora tra i due c'è una distanza di 50 punti. Per Rea un sabato molto amaro e una caduta spaventosa, ma per fortuna senza nessuna conseguenza fisica.

Grandissima occasione sprecata anche per Chaz Davies che, dopo essere scattato ottimamente al via, è andato in terra al tornantino dopo 8 giri quando stava cercando di prendere il largo. Il pilota della Ducati è poi riuscito a ripartire e chiudere in ottava posizione. Ora il britannico ha 66 punti da recuperare dalla vetta nel Mondiale. Giornata sfortunata per la Ducati che ha sfiorato il podio con Melandri: Macio, però, è stato beffato all'ultimo giro da Alex Lowes (Yamaha): quarto. Seconda posizione per un grande Leon Haslam con la Kawasaki wild card.

TAGS:
Rea
Superbike
Donington
Gara 1
Melandri
Davies
Sykes

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X