Hayden, autorizzato il rimpatrio della salma

Prima del ritorno negli Stati Uniti verranno donati gli organi del campione americano

Hayden, autorizzato il rimpatrio della salma

La Procura ha dato il via libera per l'espatrio della salma di Nicky Hayden a Owensoro, nel Kentucky, dove il sindaco tra l'altro ha disposto anche le bandiere a mezz'asta. La partenza avverrà una volta espletate le formalità burocratiche e partirà con un volo privato su cui saliranno i familiari di Hayden. Intanto la famiglia del campione, deceduto all'ospedale Bufalini di Cesena dove era ricoverato dal 17 in seguito alla drammatiche ferite riportate in un investimento mentre si allenava in bici, ha voluto ringraziare tutte le persone che hanno mostrato affetto e partecipazione.

Rispettando la volontà dello stesso pilota, i familiari di Nicky Hayden hanno acconsentito all'espianto degli organi per la donazione. Una volta restituita la salma partiranno per gli Stati Uniti. In queste ore stanno ultimando le pratiche per il rimpatrio, per il quale non è stata ancora fissata una data. Il desiderio dei familiari è di rientrare al più presto. La camera ardente non verrà allestita.

TAGS:
Hayden
Sbk
Cesena

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X