Superbike, Rea vince gara-1 a Magny-Cours ed è ancora campione

Quarto titolo consecutivo per il nordirlandese della Kawasaki. Davies si arrende

di ALBERTO GASPARRI

Festa doveva essere e festa è stata per Jonathan Rea. A Magny-Cours, terzultimo atto del Mondiale Superbike, il nordirlandese della Kawasaki ha festeggiato il quarto titolo iridato consecutivo, vincendo da dominatore gara-1. A suggellare un trionfo annunciato da tempo è arrivata anche l'aritmetica, visto che Rea è diventato irraggiungibile per tutti. A partire da Davies, quinto alle spalle anche di Sykes, Fores e Savadori. Sesto Melandri.

Un dominio mai visto quello di Rea, almeno tra le derivate di serie, arrivato al termine di una stagione che ha ben presto lasciato pochi dubbi su chi si sarebbe laureato numero 1. La gara francese è stata un chiaro esempio di come si è svolto questo campionato 2018, con dodici centri di manche finora. Rea è rimasto alle spalle del poleman Tom Sykes per una manciata di chilometri e poi ha preso il largo. Poi è stata una cavalcata facile facile verso un traguardo che aveva un sapore dolcissimo. Anche per un "cannibale" come lui abituato a vincere.

Agli altri non è rimasto che darsi battaglia per il secondo posto, anche se Sykes non ha fatto troppa fatica a tenere a bada Ducati e Aprilia. Xavi Fores e Lorenzo Savadori hanno tenuto alta la bandiera italiana in un sabato in cui le Panigale ufficiali non sono mai state realmente protagoniste. Chaz Davies si è difeso sfiorando il podio, mentre Marco Melandri ha pagato i tanti problemi avuti in prova con un piazzamento incolore nonostante una bella rimonta.

Gara rovinata da una caduta per Alex Lowes, ripartito dopo aver visto sfumare un possibile podio, e Michael Ruben Rinaldi, che stava battagliando con Davies ed è finito a terra a causa di una rottura meccanica.

TAGS:
Superbike
MagnyCours
Rea
Kawasaki
Melandri
Davies
Sykes
Ducati
Aprilia
Savadori

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X