Superbike, Rea vince anche gara-2 a Magny-Cours

Davies e la Ducati non riescono a fermare il neo campione. Quinto Melandri

Nemmeno l'inversione della griglia riesce a fermare la furia di Jonathhan Rea. Frersco di quarto titolo Superbike, il nordirlandese della Kawasaki si è imposto anche in gara-2 a Magny-Cours, pur partendo da dietro. Rea ha recuperato alla svelta e alla fine ha piegato la resistenza della Ducati di Davies. Sul podio con loro è salito anche van der Mark (Yamaha), che ha tenuto testa a Sykes e Melandri. Sesto Savadori con l'Aprilia.

Onore a Rea, ma onore anche a Chaz Davies, che nonostante una spalla non ancora al meglio ha dato battaglia finché ha potuto. Il gallese è partito a testa bassa davanti a tutti e per un po' è riuscito a tenersi dietro il rivale. Poi, però, Rea è passato al comando e ha tirato quel tanto che bastava per non far più avvicinare il ducatista. Per il resto, van der Mark è stato bravo a tenere lontani i pretendenti al terzo gradino, con Tom Sykes che alla fine ha avuto la meglio su Marco Melandri. Qualche punticino per Rinaldi, 13°, e per la MV Agusta, 14.a con Torres.

REA: "ADESSO SI' CHE POSSO FESTEGGIARE"

Jonathan Rea ha voluto aspettare la fine del weekend per regalarsi una festa degna del campione del mondo. Quattro volte campione del mondo. "E' stato bello gareggiare senza pensieri. All'inizio van der Mark è stato molto aggressivo, ci ho messo tanto a liberarmi la strada. Poi ho ripreso Davies, ma è stato molto difficile superarlo. Alla fine sono riuscito a vincere di nuovo. E' stato un weekend perfetto, sono molto felice. Adesso sì che posso festeggiare", ha detto. A rendergli la vita difficile è stato Chaz Davies: "Sono molto soddifsatto, negli ultimi mesi ho sofferto tanto, sia fuori, sia in pista. Sono terzo e sono molto contento. Se stamattina mi avessero detto che sarei salito sul podio, non ci avrei creduto perché la spalla fa ancora male". Spettatore del loro duello è stato Michael van der Mark: "Quando Rea e Davies hanno preso il largo, sono riuscito a rimanere lì, ma non potevo fare di più. Dopo sabato sono però contento del podio".

IL COMMENTO DI BIAGGI

TAGS:
Superbike
MagnyCours
Davies
Rea
Ducati
Melandri
Van der Mark
Sykes
Aprilia
Savadori

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X