Superbike: Rea resta leader, ma Sykes si avvicina

Nelle libere 2 di Magny-Cours il nordirlandese non migliora il suo tempo. Ancora male le Ducati

Jonathan Rea resta davanti anche dopo la seconda sessione di prove libere di Magny-Cours, terzultimo round del Mondiale Superbike. In Francia il nordirlandese della Kawasaki non ha migliorato il suo tempo della mattinata, restando fermo a 1'37"202. Sykes e gli altri si sono così avvicinati, con il compagno di team che ha chiuso a 0"201. Terzo Savadori (Aprilia), davanti a Baz (Bmw) e vd Mark (Yamaha). Male le Ducati: Melandri 8°, Davies 9°.

Rea, insieme a Xavi Fores, è stato l'unico a non riuscire a migliorarsi tra i "Top 10" della classifica. Dove è comparso anche Marco Melandri, che in mattinata non aveva completato alcun giro cronometrato a causa di un problema tecnico alla sua Ducati. Non un buon venerdì, finora, per la casa di Borgo Panignale, che ha visto in difficoltà anche Chaz Davies. Decisamente meglio ha fatto l'Aprilia che oltre a Lorenzo Savadori, ha piazzato Eugene Laverty in sesta piazza tra le due Yamaha. Passi indietro per Rinaldi, solo 16°, poco più dietro della MV Agusta di Jordi Torres e della migliore Honda di Leon Camier.

Superbike: Rea resta leader, ma Sykes si avvicina

Superbike: Rea resta leader, ma Sykes si avvicina

Superbike: Rea resta leader, ma Sykes si avvicina

TAGS:
Superbike
MagnyCours
Rea
Sykes
Ducati
Davies
Melandri
Apirlia
Savadori
MV Agusta
Van der Mark

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X