Superbike, Melandri si accontenta: "Potevo attaccare van der Mark ma un podio è sempre un podio”

Rea avvicina il titolo: "Dura passare le Ducati, ma poi..."

Superbike, Melandri si accontenta: "Potevo attaccare van der Mark ma un podio è sempre un podio”

Arriva un altro podio per Marco Melandri dopo la seconda piazza ottenuta in gara 1. Il ravennate, al termine della gara, è soddisfatto, anche visti alcuni problemi sulla sua Ducati: “Ho faticato a passare Chaz Davies, in un paio di curve facevo davvero troppa fatica per il cambio e in altre avevo un po’ di sottosterzo – ha spiegato -. Potevo attaccare van der Mark ma visti i problemi ho pensato anche di accontentarmi, in fondo un podio è sempre un podio”.

Luci della ribalta meritate per il leader del Mondiale Jonathan Rea, vittorioso nonostante la partenza dalla nona posizione in gara 2 e a un passo da un altro alloro iridato: “Sono molto contento, ho fatto una buona partenza. Non è stato così semplice passare le Ducati, una volta che sono andato in testa ho mantenuto il mio ritmo, anche se non è stato semplice. Ora non vedo l’ora che arrivi Magny Cours”.

Si è inserito tra i due, con la sua Yamaha, Van der Mark, che come Melandri mette a segno un altro piazzamento in zona podio: “E’ stata una buonissima gara. Mi sono reso conto che quelli davanti a me si davano fastidio a vicenda, così sono riuscito a ritornare alle loro spalle. Ho studiato il sorpasso alle due Ducati per un paio di giri, avrei voluto avvicinarmi anche a Rea ma non è stato possibile. Chiudere con un doppio podio questo weekend è comunque ottimo”.

TAGS:
Superbike
Dichiarazioni
Melandri

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X