Russia 2018: il pallone dei Mondiali nello spazio

La sfera della gara inaugurale verso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS)

Russia 2018: il pallone dei Mondiali nello spazio

Il pallone che darà il via ai Mondiali di Russia 2018 partirà mercoledì per un viaggio nello spazio. La sfera di Russia-Arabia Saudita, il match inaugurale che si disputerà il 14 giugno allo stadio Luzhniki di Mosca, viaggerà verso la la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), che dista circa 400 chilometri dalla terra. "Prendiamo il pallone e lo riportiamo per la prima partita" ha detto il cosmonauta Oleg Artemyev.

A maggio, il suo collega russo Anton Shkaplerov riporterà la palla sulla Terra. Artemyev, che ha dato l'annuncio della missione dalla stazione spaziale di Baikonur in Kazakistan, ha annunciato anche che, su richiesta di suo figlio, porterà con sé anche un peluche della mascotte della rassegna, il lupo chiamato Zabivaka ("qualcuno che segna molti gol" in russo).

TAGS:
Mondiali
Russia 2018
Pallone
Spazio
Stazione Spaziale Internazionale

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X