TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI
logo

SportMediaset

PyeongChang 2018: Olimpiadi ufficialmente aperte

Le 91 nazioni hanno sfilato a PyeongChang. Atleti russi con bandiera neutra, Corea unita sotto la bandiera della penisola. Show di Bermuda e Tonga

PyeongChang 2018: Olimpiadi ufficialmente aperte

L'attesa è finita: dopo le prime gare di curling, pattinaggio artistico e salto con gli sci, si è svolta la cerimonia d’apertura di PyeongChang 2018. Novantadue nazioni che parteciperanno ai Giochi olimpici invernali hanno sfilato all’interno dello Stadio Olimpico. L'Italia è entrata dietro la portabandiera Arianna Fontana: "Con il tricolore non ho paura di nulla". Atleti russi sotto bandiera neutra, le due Coree hanno sfilato unite. Ad accendere il tripode olimpico la leggenda del pattinaggio Kim Yu Na.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1
Foto 2
Foto 3

AFP

Foto 4

AFP

Foto 5

AFP

Foto 6

AFP

Foto 7

AFP

Foto 8

AFP

Foto 9

AFP

Foto 10

AFP

Foto 11

AFP

Foto 12

AFP

Foto 13

AFP

Foto 14

AFP

Foto 15

AFP

Foto 16

AFP

Foto 17
Foto 18
Foto 19
Foto 20
Foto 21
Foto 22
Foto 23
Foto 24
Foto 25
Foto 26
Foto 27
Foto 28
Foto 29
Foto 30
Foto 31
Foto 32
Foto 33
Foto 34
Foto 35
Foto 36
Foto 37
Foto 38
Foto 39
Foto 40
Foto 41
Foto 42
Foto 43
Foto 44
Foto 45
Foto 46
Foto 47
Foto 48

AFP

Foto 49

AFP

Foto 50

AFP

Foto 51

AFP

Foto 52

AFP

Foto 53

AFP

Foto 54

AFP

Foto 55

AFP

Foto 56

AFP

Foto 57

AFP

Foto 58

AFP

Foto 59

AFP

Foto 60

AFP

Foto 61

AFP

Foto 62

AFP

Foto 63

AFP

Foto 64

AFP

Foto 65

AFP

Foto 66

AFP

Foto 67

AFP

Foto 68

AFP

Foto 69

AFP

Foto 70

AFP

Foto 71

AFP

Foto 72

AFP

Foto 73

AFP

Foto 74

AFP

Foto 75

AFP

Foto 76

AFP

Foto 77

AFP

Foto 78

AFP

Foto 79

AFP

Foto 80

AFP

Foto 81

AFP

Foto 82

AFP

Foto 83

AFP

Foto 84

AFP

Foto 85

AFP

Foto 86

AFP

Foto 87

AFP

Foto 88

AFP

Foto 89

AFP

Foto 90

AFP

Foto 91

AFP

Foto 92

AFP

Foto 93

AFP

Foto 94

AFP

Foto 95

AFP

Foto 96

AFP

Foto 97

AFP

Foto 98

AFP

Foto 99

AFP

Foto 100

AFP

Foto 101

AFP

Foto 102

AFP

Foto 103

AFP

Foto 104

AFP

Foto 105

AFP

Foto 106

AFP

Foto 107

AFP

Foto 108

AFP

Foto 109

AFP

Foto 110

AFP

Foto 111

AFP

Foto 112

AFP

Foto 113

AFP

Foto 114

AFP

Foto 115

AFP

Foto 116

AFP

Foto 117

AFP

Foto 118

AFP

Foto 119

AFP

Foto 120
Foto 121
Foto 122
Foto 123
Foto 124
Foto 125
Foto 126
Foto 127
Foto 128
Foto 129
Foto 130
Foto 131
Foto 132
Foto 133
Foto 134
Foto 135
Foto 136
Foto 137
Foto 138
Foto 139
Foto 140
Foto 141
Foto 142
Foto 143
Foto 144
Foto 145
Foto 146
Foto 147
Foto 148
Foto 149
Foto 150
Foto 151
Foto 152
Foto 153
Foto 154
Foto 155
Foto 156
Foto 157
Foto 158
Foto 159
Foto 160
Foto 161
PyeongChang 2018: Olimpiadi ufficialmente aperte

KIM YU NA ACCENDE IL TRIPODE: APERTI UFFICIALMENTE I GIOCHI
Si accende il tripode allo stadio di PyeongChang e i XXIII Giochi invernali sono ufficialmente aperti. L'ultimo atto della cerimonia si compie dopo la dichiarazione del presidente del Cio, Thomas Bach, che aveva aperto i Giochi. La fiaccola è stata portata ai piedi dell'immenso braciere da  da due giocatrici del team misto delle Coree di hockey. Poi il colpo di scena: ad accendere il tripode è toccato a Kim Yu Na, la leggenda del pattinaggio mondiale: 27 anni, ha già dato l'addio alle gare (1 oro e 1 argento olimpico), ed è l'ambasciatrice per la Corea del Sud per questi Giochi. Dopo un breve spettacolo coi pattini sul ghiaccio, ha acceso il tripode.

TRA GLI ULTIMI TEDOFORI ANCHE L'EX PERUGIA AHN: GIUSTIZIÒ L'ITALIA NEL 2002
L'ex giocatore del Perugia Ahn Jung-hwan, che segno' il 'golden gol' nel match degli ottavi di finale che eliminò l'Italia dal Mondiale 2002, è stato uno degli ultimi tedofori. Successivamente, anche a causa di quella rete, Ahn venne 'cacciato' da Luciano Gaucci

LA SORELLA DI KIM SALUTA LA COREA UNITA
Sfilano le Coree unite nella cerimonia che apre i Giochi di PyeongChang e la sorella di Kim si alza in piedi in tribuna e saluta gli atleti mente passano sotto la tribuna. Scambio di sorrisi ancora con il presidente sudcoreano Moon e sua moglie, che al passaggio degli atleti si sono voltati verso la sorella del dittatore di Pyongyang.

LE COREE ENTRANO UNITE: FINITA LA SFILATA DEGLI ATLETI
Hanno il doppio portabandiera e sfilano sotto la bandiera della penisola coreana. Lo Stadio olimpico in tripudio accoglie la sfilata congiunta di Corea del Sud e Corea del Nord che entrano insieme nell'impianto di PyeongChang in occasione dell'inaugurazione dei Giochi invernali. Due gli atleti che sventolano la bandiera con la Corea unita blu in campo bianco, uno del Nord e uno del Sud.


FONTANA: "CON LA BANDIERA NON TEMO NULLA"
"E' un'emozione grandissima, adesso mi rendo conto di quello che di bello sto facendo. Con questa bandiera tra le mani non ho paura di nulla". Arianna Fontana non nasconde la gioia dopo aver sfilato a portabandiera dell'Italia alla cerimonia inaugurale dei Giochi di PyeongChang

TONGA EROICO: PORTABANDIERA A TORSO NUDO E INFRADITO

DOPPIO PORTABANDIERA PER IL CANADA
Da diciotto anni non accadeva che una nazione entrasse col doppio portabandiera. Ma si trattava di Corea nelle Olimpiadi estive

ECCO L'ITALIA! ARIANNA FONTANA APRE LE NOSTRE OLIMPIADI
Arianna Fontana con il tricolore in mano ha introdotto la nazione italiana. Una delegazione numerosa: solo a Torino 2006 eravamo di più

LA RUSSIA SFILA CON LA BANDIERA NEUTRALE
Dopo lo scandalo doping sfilano gli atleti russi, ma con la bandiera neutrale

STRAORDINARI BERMUDA: ATLETI... IN BERMUDA
Bermuda fa la sfilata con i bermuda, nonostante la temperatura rigida

ECCO LA GIAMAICA CON IL PILOTA DI BOB PORTABANDIERA
La Giamaica schiera davanti alla squadra Jazmin Fenlator, pilota di bob che 4 anni fa a Sochi gareggiò con Lolo Jones, non convocata per questa edizione. L'ingresso è fatto ballando

SVIZZERA: DARIO COLOGNA PER ENTRARE NELLA STORIA
Il fondista può essere il primo atleta a vincere tre medaglie olimpiche nella stessa distanza, i 15 chilometri

ENTRA LA DELEGAZIONE PIU' NUMEROSA: GLI STATI UNITI
Sono la nazione che ha totalizzato più piazzamenti nelle ultime olimpiadi invernali. Manca solo la medaglia nel biathlon e avranno un titolo per ogni disciplina. Portabandiera Erin Hamlin (bronzo a Sochi) preferita solo alla monetina a Shani Davis, un big della pista lunga

NELLO STADIO RISUONA IL GANGNAM STYLE
Boato tra gli spettatori al risuonare della famosa canzone pop di Psy

STRETTA DI MANO TRA MOON E LA SORELLA DI KIM
Stretta di mano tra Kim Yo-Jong, la sorella del leader nordcoreano Kim Jong-un, e il presidente sudcoreano Moon Jae-in durante la cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici invernali a Pyeongchang. Lo ha riferito l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap

TOCCA ALLA GERMANIA: PUNTANO A VINCERE IL MEDAGLIERE
I tedeschi sfideranno la Norvegia nella conquista del medagliere. Al momento quest'anno i norvegesi hanno una vittoria in più

CI SONO LE AFRICANE: GHANA, NIGERIA E SUDAFRICA
Dopo la Grecia tocca alle nazioni africane. La Nigeria gareggia nel Bob. Sudafricani alla settimana presenza

DOPO L'INNO COREANO, INIZIA LA SFILATA DELLE NAZIONI: APRE LA GRECIA

Sono 92 le nazioni che sfilano, novantuno considerano la Corea unita. Il più alto numero di sempre. Apre la Grecia

ENTRA IL TAEGUKGI, LA BANDIERA SUDCOREANA CON 8 PORTABANDIERA
Otto figure importanti dello sport invernale coreano, campioni olimpici negli anni, sono entrati nell'Olympic Stadium con il Taekgukgi, la bandiera della Corea del Sud, Paese ospitante di PyeongChang 2018.

TRIBUNA AUTORITA' AL COMPLETO: ARRIVA IL PRESIDENTE COREANO
La tribuna autorità è al completo con il premier nipponico Shinzo Abe, il presidente coreano Moon Jae-in e il capo dello sport mondiale Thomas Bach.

OMAGGIO ALLA COREA DEL SUD
Il paese ospitante ha celebrato la propria storia con una scenografia tradizionale con canti, balli e un tamburo tipico. Il tutto a simbolare l'armonia, simbolo della bandiera coreana. Alla fine ecco il Taegukgi.

FUOCHI D'ARTIFICIO A PYEONGCHANG: LA CERIMONIA HA INIZIO
In un freddo polare, con l'immagine del ghiaccio al centro dello stadio e i fuochi di artificio in cielo, ha preso il via la cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang.

IL VICEPRESIDENTE USA DISERTA LA CENA OLIMPICA
Il vice presidente americano Mike Pence diserta la cena olimpica perché preferisce rimanere insieme agli atleti americani. C’è ressa di poliziotti, intanto per l’arrivo allo stadio della delegazione coreana che sfilerà insieme.

PROTESTE FUORI DALLO STADIO
L'Olympic stadium si sta riempiendo velocemente, con gli appassionati alla ricerca del kit per riscaldarsi. Fuori, invece, un gruppo di sudcoreani con bandiere del Sud e degli Stati Uniti hanno protestato costrignendo la polizia a intervenire. L'accordo olimpico e la tregua tra le due Coree fa ancora discutere.

L'ITALIA SFILERA' PER 59A
Saranno 92 le nazioni a sfilare all’interno dello Stadio Olimpico. Come da tradizione, l’onore di aprire le fila toccherà alla Grecia. L’Italia, invece, sfilerà per 59ma con la sua portabandiera Arianna Fontana. Sarà presente anche il presidente del Coni, Giovanni Malagò.

DISTRIBUITO IL KIT ANTIGELO IN TRIBUNA
Un plaid, un berretto, una mantella, un cuscinetto termico e un 'hot pack set' per scaldare mani e piedi. E anche un tamburello per partecipare alla festa. E' questo il kit distribuito dagli organizzatori agli spettatori presenti alla cerimonia d'apertura dei Giochi Olimpici di PyeongChang. Il freddo ma soprattutto il vento gelido che da giorni soffia sulla localita' sudcoreana avvolge l'Olympic Stadium di PyeongChang, completamente scoperto e 'penalizzato' dalla costruzione a forma pentagonale che non ostacola le folate di vento.

TAGS:
Olimpiadi invernali
Pyeongchang 2018
Cerimonia apertura

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X