Olimpiadi, giornata storica: le Coree sfilano unite sotto la stessa bandiera

Applausi e sorrisi: sugli spalti stretta di mano tra la sorella di Kim Jong Un e il leader del sud

Una sola bandiera, sfondo bianco e il disegno delle due Coree in azzurro, e due alfieri. È storica la sfilata delle Coree unite nella cerimonia di apertura dei Giochi invernali di PyeongChang: i portabandiera erano la giocatrice di hockey Chung Gum Yunjong, che fa parte del team misto unificato, mentre per il Sud il campione di bob, Hwang Won. Piumino bianco lungo e Corea sulla schiena in nero, le squadre hanno sfilato tra sorrisi e applausi.

ZoomDisattiva slideshow
Foto 1

Ansa

Foto 2

Ansa

Foto 3

Ansa

Foto 4

Ansa

Foto 5

Ansa

Foto 6

Ansa

Foto 7

Ansa

Foto 8

Ansa

Foto 9

Ansa

Foto 10

Ansa

Foto 11

Ansa

Foto 12

Ansa

Foto 13

Ansa

Sugli spalti dello stadio olimpico anche Kim Yo-jong, la sorella più giovane del leader nordcoreano Kim Jong-un, presente con la delegazione nordcoreana alle sue spalle. Prima della cerimonia una stretta di mano tra i vertici: il presidente della Corea del Sud, Moon Jae-in ha fatto il suo ingresso in tribuna d'onore e prima di prendere posto ha salutato con una stretta di mano ricambiata Kim Yo-jong.

Poi due hockeiste della squadra unita delle due Coree, mani nella mani, hanno partecipato all'accensione della fiamma olimpica al termine della cerimonia d'apertura dei Giochi olimpici di PyeongChang. Simbolo della pace, le due hockeiste, Jong Su Hyon per il Nord, Park Jong-ah per il Sud, hanno salito la grande scalinata che portava alla fiaccola prima di passare la fiaccola all'ultima tedofora, la campionessa olimpica del 2010 di pattinaggio artistico, la sudcoreana Kim Yu-na, per il gesto finale.

TAGS:
Pyeongchang
Olimpiadi 2018

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X