Russia 2018, Eroi Mondiali: Fontaine, il cantante-cannoniere dei 13 gol a Svezia 1958

Mai nessuno come lui: guidò la Francia al terzo posto

Just Fontaine, nessuno come lui. Nessuno nella storia dei Mondiali ha mai raggiunto il suo score di Svezia 1958, quando con 13 gol (capocannoniere di quell'edizione, ovviamente) guida la Francia al terzo posto. Predestinato del gol, francese di origini marocchine, è un talento indiscusso del calcio: gioca in Nazionale con Kopa, Piantoni e Vincent e segna in ogni modo. Incide pure un mucchio di dischi e ha successo con la musica. Nel 1960 si rompe tibia e perone e si ritira a 29 anni.

TAGS:
Calcio
Fontaine
Francia
Mondiali

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X