Da Douglas Costa a Tolisso con il sogno Verratti

Marotta e Paratici al lavoro per perfezionare una rosa già fortissima

Migliorare una squadra così forte non è mai semplice. Ma già da tempo Beppe Marotta è al lavoro per costruire qualcosa che sia ancora superiore rispetto alla Juve attuale. Qualità, soprattutto. Per sempio quella di Federico Bernardeschi, giovane fenomeno della Fiorentina che in questa stagione nonostante qualche stop per infortunio ha dimostrato di essere pronto per una grande squadra. La Juventus ha fatto uno scatto in avanti negli ultimi giorni per cercare di anticipare le mosse delle rivali, Inter in Italia, Manchester all’estero.

E poi bisogna superare l’idiosincrasia dei Della Valle per le trattative con i bianconeri. Questo è il motivo per cui da circa un mese è stata avviata e quasi portata a termine una trattativa con il Bayern Monaco per l’attaccante esterno Douglas Costa. Il brasiliano era stato pagato molto, oltre 35 milioni, ma non ha legato con Ancelotti e adesso è pronto ad affrontare questa nuova avventura. Un attaccante esterno in più per continuare a insistere sul 4-2-3-1 istituito da Allegri.

Proprio sull’allenatore però bisognerà stare attenti, perché in caso di trionfo su tutta la linea potrebbe anche pensare a un clamoroso addio, destinazione Barcellona o Paris Saint Germain. Ma se dipende dal club, Allegri resta in sella ancora a lungo. L’arrivo di Douglas Costa e/o Bernardeschi potrebbe significare un addio di Mandzukic ma anche no. Il croato ha capito che per vincere vale la pena fare qualche sacrificio.

Marotta e Paratici lavorano molto anche sul centrocampo. Se Allegri resterà alla guida dei bianconeri, Marotta farà un tentativo deciso per Steven N’Zonzi, franco-congolese del Siviglia, che aveva molto impressionato l’allenatore e i dirigenti della Juve durante gli scontri diretti in Champions League. N’Zonzi costa sui 30 milioni di euro e comunque ci sono anche altre piste. Corentin Tolisso del Lione ad esempion è un obiettivo che viene inseguito da tempo. Con il giocatore c’è un accordo da tempo, adesso occorre superare l’ostacolo più grande, il presidente Aulas, che però negli ultimi tempi ha fatto capire di essere intenzionato a ridimensionare il fatturato del club e quindi a vendere qualche gioiello: 35 milioni sembra la cifra giusta per questa forza della natura. In cambio a Lione potrebbe andare Lemina, che non ha trovato molto spazio in bianconero. Sempre per il centrocam,po, dalla Catalogna rimbalzano anche voci su un’offerta bianconera per Rafinha, fratello di Thiago Alcantara e figlio di Mazinho, offerta pari a 25 milioni.

Ai dirigenti bianconeri sembra di aver capito che c’è ancora tempo prima di trovare l’erede di Buffon. Meglio non mettergli alle spalle un secondo scomodo, quindi c’è tutta la calma del mondo. Serve invece un esterno di centrocampo che possa essere un jolly e Mattia De Sciglio è l’uomo giusto. Allegri lo ha già messo in preallarme da tempo, l’ambiente rossonero per lui non è più “sano” per lui dopo l’aggressione fuori dallo stadio. De Sciglio viene valutato 15 milioni epotrebbe risolvere parecchi problemi ad Allegri. Al centro della difesa è stato riscattato Benatia e si pensa a un anticipo dell’arrivo di Caldara, che sta dimostrando di essere un giocatore pronto per il grande salto. Poi si continua a lavorare sui giovani come Bentancur, che è già ufficialmente bianconero. Il laziale Keita potrebbe essere uno sfizio in più nel reparto degli attaccanti esterni, ma non è una priorità. Lo stesso vale per Schick della Sampdoria, che ha appena ricevuto un interessante endorsement dal vicepresidente Nedved.

E nella mente di tutto l’entourage juventino c’era e continua a esserci un sogno nemmeno tanto inconfessato. Marco Verratti è l’uomo che potrebbe dare ulteriore qualità al centrocampo bianconero. Il suo procuratore Donato Di Campli è in azione da qualche settimana e sta cercando di assecondare la voglia di cambiamento che il giocatore ha manifestato. Il Barcellona parte da una posizione di vantaggio ma a Verratti la Juve piace, soprattutto una Juve così vincente.

TAGS:
Mercato
Juve
Scudetto
Speciale

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X