Internazionali 2018, Halep-Svitolina: finale rivincita

Al Foro va in scena l'ultimo atto del torneo con le stesse protagoniste del 2017

Internazionali 2018, Halep-Svitolina: finale rivincita

Halep-Svitolina, un anno dopo. La finale del singolare femminile degli Internazionali 2018 è il "remake" del 2017. L'anno scorso la spuntò in rimonta l'ucraina di Odessa, ma il match fu segnato da un infortunio alla caviglia della rumena. Da una parte Simona vuole il trono di Roma, dall'altra invece Elina non ha nessuna intenzione di abdicare.

"Adoro questa città. Mi piacciono i fan, l’atmosfera, e poi è fantastico giocare davanti al pubblico italiano - ha spiegato Svitolina -. E' qualcosa di diverso rispetto agli altri tornei e questo fa degli Internazionali un evento davvero speciale". "Sono quel tipo di persona che si gasa con il tifo. Per questo penso che sia il torneo perfetto per me", ha aggiunto. Messaggio forte e chiaro alla Halep.

Ma la numero uno del mondo vanta comunque un ottimo feeling con gli Internazionali: "E' un torneo speciale per me, torno sempre con gran piacere qui". Botta e risposta. Come sarà in campo. In carriera la Svitolina ha già bissato due volte un successo l'anno successivo: a Baku (2012-2013) e a Dubai (2017-2018). E il suo obiettivo è centrare il tris a Roma. Ambizione fondata, anche perché ogni volta che arriva in finale è quasi una sentenza: ne ha vinte 11 su 13. Contro la Halep, inoltre, Elina è avanti nei precedenti (3-2) e si è aggiudicata gli ultimi due confronti. Dal suo canto però Simona si è imposta l'anno scorso a Parigi nei quarti e non vede l'ora di pareggiare i conti con l'ucraina.

TAGS:
Tennis
Roma
Internazionali
2018
HalepSvitolina

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X