TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Internazionali d'Italia: la pioggia ferma Djokovic-Del Potro

Un temporale sul Foro Italico chiude il match col serbo avanti 6-1, 1-2: si riparte sabato dopo le 13.30

Dominic Thiem dovrà aspettare sabato pomeriggio per conoscere il suo avversario in semifinale agli Internazionali d'Italia: infatti un forte temporale ha costretto alla sospensione prima e al rinvio poi l'ultimo quarto di finale tra Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro. Sul centrale in terra rossa del Foro Italico il serbo ha dominato il primo set, chiuso 6-1 in 45 minuti, mentre nel secondo era sotto 2-1 prima dell'acquazzone.

Gli Internazionali d'Italia di tennis si piegano alla pioggia: infatti il programma dei quarti di finale del tabellone maschile non si completa visto che il quarto e ultimo match di giornata, quello più atteso tra Novak Djokovic e Juan Martin Del Potro, è stato interrotto all'inizio del secondo set a causa di un brutto temporale con anche tuoni e fulmini. La sfida verrà ripresa sabato, non prima delle 13.30, sul punteggio di 6-1, 1-2 per il serbo.

Il primo set è un monologo dell'ex numero 1 del mondo che, dopo aver perso subito il servizio in avvio, risponde con sei game consecutivi, tre dei quali sulla battuta dell'argentino, e chiude 6-1 in 45 minuti. Nel secondo set i due contendenti difendono il proprio turno di battuta nei primi tre game, ma poi la pioggia prende il sopravvento e si torna negli spogliatoi con Del Potro avanti 2-1 e servizio per Nole. Chi vince questa sfida in semifinale se la vedrà col talento austriaco Dominic Thiem che a sorpresa ha eliminato Rafa Nadal.

TAGS:
Roma
Internazionali
Tennis
Djokovic
Del potro

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X