Internazionali 2018, Fognini vola basso: "Sono lontano dal 100%"

Fabio non si esalta dopo la vittoria netta contro Monfils

Felice, ma con i piedi ben saldi a terra. Dopo la vittoria con Monfils al primo turno, Fabio Fognini preferisce tenere un profilo basso. "In questo momento basta vincere - ha spiegato -. Sto giocando male, sono sincero. Non sono al 100%, mi danno fastidio la caviglia e il tendine d'Achille". E al prossimo turno dovrà vedersela con Thiem: "E' uno dei pochi che può battere Rafa. Cosa che riuscivo a fare anche io...".

Le ultime prove di Dominator non lasciano tranquillo il numero uno azzurro, che però vuole concentrarsi sulle sue prestazioni. "Sulla terra penso che Thiem sia un Top 3, io proverò semplicemente a giocare al meglio, al rimanere lì per tutta la partita - ha spiegato il ligure -. Ma in vista di Parigi devo fare uno sforzo, non solo di fisico ma di capoccia". "Sono lontano dal miglior Fognini, devo prima di tutto ritrovare me stesso, il mio gioco", ha concluso il numero uno azzurro.

TAGS:
Tennis
Roma
Internazionali
Fognini

Argomenti Correlati

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X