Svezia, Ekdal attacca Chiellini: "In campo diventa un maiale"

L'ex compagno alla Juventus: "E' una bravissima persona, ma gli piace fare scena e cascare"

foto lapresse

A poche ore dalla seconda partita del girone a Euro 2016, a incendiare Italia-Svezia ci ha pensato uno che il calcio italiano lo conosce benissimo: Albin Ekdal. Il centrocampista ha messo nel mirino Giorgio Chiellini, ex compagno alla Juventus: "E' una persona eccezionale, ma in campo si trasforma, diventa un altro. Si comporta come un maiale, gli piace fare scena e influenzare gli arbitri. Classica roba italiana, è un cascatore".

Eppure il centrocampista svedese ha un ottimo ricordo di Chiellini, ma più come persona che come calciatore: "Quando arrivai alla Juventus mi trattava benissimo, quasi come un fratellino - ha ricordato alla vigilia di Italia-Svezia a Tolosa -. Non avevo la patente e mi scorrazzava in giro. E' una bellissima persona, ma quando gioca si trasforma e se vuole sa comportarsi come un maiale. Noi dovremo provare a mandarlo fuori dai gangheri, ma non è uno sprovveduto".

TAGS:
Euro 2016
Ekdal
Chiellini
Svezia
Italia