Islanda-mania: share del 99,8% per la partita in tv

Incredibile record: tutta la nazione ha assistito al match con l'Inghilterra

L'Islanda-mania che sta travolgendo l'Europa ha le sue radici a Reykjavik. È lì che si sono radunati in migliaia, davanti al maxi-schermo, lì dove hanno festeggiato con il "geyser-sound", quela mantra da brividi che sta contagiando tutti gli appassionati. Ma c'è di più. Come riporta As c'è un dato clamoroso legato all'ancora più incredibile vittoria sull'Inghilterra: la partita in tv ha realizzato uno share del 99,8%. Un vero e proprio record.

Solo lo 0,2% della popolazione quindi ha scelto di guardare una trasmissione differente da Inghilterra-Islanda. Già contro l'Austria, ultima gara del girone, lo share era stato del 98,5 percento. A Reykjavik la gente era radunata di fronte ad un maxi-schermo e ha festeggiato con il Geyser Sound, l'haka islandese, il successo storico.

I numeri dell'Islanda sono straordinari: sono 330mila circa gli abitanti dell'isola del Nord Europa, e ben l'8% dell'intera popolazione è in Francia al seguito della nazionale di calcio. Negli ultimi giorni è balzato agli onori delle cronache il telecronista della tv islandese, con le sue urla e i suoi pianti di commozione in diretta.

REYKJAVIK IMPAZZISCE CON IL GEYSER SOUND

TAGS:
Reykjavik
Islanda
Euro 2016