Francia-Albania: De Biasi mastica amaro, Deschamps se la gode

Il tecnico dell'Albania: "Meritiamo di essere qui, ma non segniamo". Il francese: "Giocato col cuore, i cambi hanno fatto la differenza"

De Biasi, Foto Ansa

Uno rosica, l'altro gode. Alla fine di Francia-Albania, il commento di De Biasi è orgoglioso, ma amaro: "Abbiamo dimostrato di meritare di essere qui, nel primo tempo le occasioni migliori le abbiamo avute noi". "Ultimamente fatichiamo a fare gol e quando non segni diventa dura", ha aggiunto. Umore opposto per Deschamps: "Abbiamo giocato con il cuore e i cambi nel secondo tempo hanno fatto la differenza".

A pochi minuti dalla fine del match, è tanta l'amarezza per De Biasi, che ha accarezzato il sogno del pareggio fino al 90'. "Abbiamo fatto una prestazione positiva, mettendo in difficoltà gli avversari in più di una circostanza - ha spiegato –. Le occasioni più nitide nel primo tempo le abbiamo avute noi". Ora sarà difficile qualificarsi, ma il ct dell'Albania è orgoglioso delle prestazioni: "Ultimamente fatichiamo a fare gol e quando non segni diventa dura. abbiamo dimostrato in queste due partite di meritare di essere qui, mi auguro che nell'ultima partita faremo i gol che non siamo riusciti a fare fino a oggi".

Diverso invece lo stato d'animo di Deschamps: "Abbiamo giocato con il cuore, il gioco è da migliorare, ma abbiamo sei punti e siamo già agli ottavi. Per il momento nessuna delle grandi squadre ha dominato". "Complimenti gli albanesi che ci hanno dato filo da torcere - ha aggiunto, rendendo onore all'avvarsario -. Noi siamo stati più bravi nel secondo tempo e i giocatori entrati nella ripresa hanno fatto la differenza".

TAGS:
Euro 2016
Francia
Albania
De Biasi
Deschamps