Euro 2016: anche le grandi rischiano

Solo l'Italia già sicura del primo posto. E tra le altre big...

Ronaldo, Lapresse

La sola certezza è che noi siamo già primi. Per il resto è tutto da decidere o quasi. L'ultimo giro di ruota della fase a gironi di questi Europei potrebbe anche riservare sorprese da prima pagina. Non solo per quel che riguarda qualificate e posizione in classifica delle qualificate. Ma anche per il rischio, seppur minimo, che qualche big fallisca addirittura l'appuntamento con gli ottavi. A partire, ovviamente, dal Portogallo, attualmente terzo con due soli punti nel Gruppo F.

E partiamo proprio dalla questione punti. Partite e classifiche alla mano, delle quattro terze una o due potrebbero passare il turno con tre punti (quattro punti è senza dubbio sufficiente per entrare nelle prime sedici). I gruppi indiziati, in questo senso, sono il C, quello di Germania e Polonia per intenderci, e l'F, quello del Portogallo e dell'Ungheria.

Nel girone dell'Italia, primo posto a parte, tutto si deciderà nell'ultimo turno. La Svezia di Ibra e l'Irlanda hanno di fatto un solo risultato, perché un eventuale pareggio le escluderebbe dagli ottavi. Attenzione quindi, perché perfino il Belgio rischia l'eliminazione: una sconfitta dell'Italia, unita a un successo della Svezia, relegherebbe infatti la nazionale di Wilmots al quarto e ultimo posto del gruppo decretando la prima esclusione a sorpresa dell'Europeo.

Molto interessante è anche la situazione della Germania. I tedeschi, a 4 punti come la Polonia, potrebbero arrivare primi come terzi. Sono quasi certamente promossi agli ottavi, ma l'eventuale terzo posto li costringerebbe a sfidare una prima negli ottavi e tra le varie possibilità potrebbe perfino esserci la Francia. Francia che, dal canto suo, deve evitare paradossalmente per lo stesso motivo brutti scherzi contro la Svizzera. Una sconfitta contro gli elvetici significherebbe secondo posto e il secondo posto vorrebbe dire ottavo di finale contro la seconda del Gruppo C. Quindi, di nuovo, rischio Germania - nella peggiore delle ipotesi - oppure Polonia se non Irlanda del Nord.

Anche nel girone della Spagna, quello che ci interessa direttamente, è ancora molto da definire. I campioni d'Europa in carica sono già agli ottavi, ma contro la Croazia si giocheranno il primo posto tra due giorni. Secondo posto che vorrebbe dire sfida con l'Italia agli ottavi. Allo stesso modo i balcanici potrebbero addirittura finire terzi se dovessero perdere contro la Spagna e la Repubblica Ceca dovesse battere la Turchia. Il primo posto è in gioco anche tra Slovacchia e Inghilterra (gruppo B) così come sono in gioco almeno teoricamente secondo e terzo posto. La Russia, ferma a un punto, può ancora strappare il pass per gli ottavi. Il Galles, dal canto suo, potrebbe addirittura chiudere al primo posto. 

Infine Ronaldo. Il Portogallo rischia moltissimo. Contro l'Ungheria solo un successo garantirebbe ai lusitani la qualificazione. Ogni altro risultato è rischiosissimo. Così, ve li immaginate gli ottavi di finale senza Ronaldo e Ibrahimovic?

TAGS:
Euro 2016
Calcio
Bilancio
Italia
Ottavi