Super G Cortina, Schnarf seconda

Vince Lara Gut, Sofia Goggia pasticcia e cade

Super G Cortina, Schnarf seconda

Altro sorriso da Cortina: questa volta è stata Johanna Schnarf a salire sul secondo gradino podio nel Super G. Sulla mitica Olimpia delle Tofane l'azzurra, scesa con il pettorale n.1, si è fermata a solo quattordici centesimi da Lara Gut (Svizzera). Terza posizione per l'austriaca Schmidhofer. Delusione per Sofia Goggia che, dopo essere inciampata in partenza, è caduta a metà gara. Forfait, invece, per Federica Brignone influenzata.

L'Italia femminile della velocità si conferma molto competitiva. Con Sofia Goggia pasticciona e Federica Brignone messa ko dall'influenza, è stata Johanna Schnarf a prendersi la scena. L'azzurra dai capelli rosso fuoco, dopo ottime prove, è riuscita a salire sul podio: il secondo della sua carriera. Verso le Olimpiadi segnali incoraggianti per un gruppo che sta ottenendo ottimi risultati, a differenza dei maschi. Non sono giunte al traguardo Nicol Delago e Anna Hofer. Indietro Nadia Fanchini a oltre due secondi. Peccato per la Goggia che dopo essere inciampata all'uscita del cancelletto ha provato una folle rimonta finendo per cadere.

Vittoria per Lara Gut che si è presa la rivincita in Super G dopo le due discese in cui ha deluso da grande favorita. La svizzera è stata semplicemente perfetta e ha chiuso con quattorci centesimi di vantaggio sull'azzurra e 27 sulla Schmidhofer. Distacchi molto ridotti con Lindsey Vonn sesta (+0.37) tradita dal vento in partenza al momento della sua discesa.

TAGS:
Sci
Super g donne cortina
Schnarf
Goggia
Lara gut

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X