Sci, SuperG Val d'Isere: Gut trionfa, terza Elena Curtoni

Terza vittoria stagionale per l'elvetica davanti alla Weirather. Quarta Nadia Fanchini, fuori Sofia Goggia

foto LaPresse

L'attesissima Sofia Goggia finisce fuori ma l'Italia trova comunque un motivo per sorridere nel SuperG in Val d'Isere, Francia, per la prova di Coppa del Mondo di sci alpino. Ottima gara di Elena Curtoni che chiude terza davanti all'altra azzurra Nadia Fanchini e centra il secondo podio in carriera. Vittoria per la svizzera Lara Gut in 1'23"24 che batte Tina Weirather, atleta del Liechtenstein, e centra il terzo successo in questa stagione.

Terza vittoria stagionale, 21esima in carriera in Coppa del Mondo per la detentrice del trofeo Lara Gut che sbaraglia la concorrenza nel SuperG in Val d'Isere. L'elvetica doma la pista Oreiller-Killy con una grande prova e ferma il cronometro in 1'23"24; alle sue spalle l'atleta del Liechtenstein Tina Weirather che è seconda ad appena 13 centesimi. Completa il podio una splendida Elena Curtoni che è terza a 1'21" e conquista il suo secondo podio in carriera in Coppa del Mondo.

La 25enne di Morbegno, sorella minore di Irene Curtoni, strappa il podio a Nadia Fanchini, quarta per soli 3 centesimi rispetto alla connazionale. Più lontane Francesca Marsaglia e Johanna Schnarf mentre l'attesissima Sofia Goggia, già 6 podi in questa stagione, commette un errore e finisce fuori. Nella classifica generale di Coppa del Mondo Mikaela Shiffrin resta al comando con 498 punti mentre al secondo posto si piazza Lara Gut che, coi 100 della vittoria in Val d'Isere, sale a 493 davanti ai 481 di Ilka Stuhec e ai 467 di Sofia Goggia.

TAGS:
Goggia
Gut
Sci
Mondiale
SuperG

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X