Sci, SuperG Soldeu: Brignone da favola, paura per la Vonn

La 25enne milanese vince sulle nevi di Andorra davanti a Ross e Tippler. Brutta caduta per l'americana: si teme un nuovo infortunio al ginocchio

Sci, SuperG Soldeu: Brignone da favola, paura per la Vonn

Festa grande per i colori azzurri nel Super Gigante di Soldeu valido come prova di coppa del Mondo di sci alpino femminile. Trionfa Federica Brignone, al secondo successo in carriera dopo il Gigante di Soelden a inizio stagione, con il tempo di 57"33. L'azzurra si impone davanti a Laurenne Ross (+0"13) e a Tamara Tippler (+0"37). Preoccupano le condizioni di Lindsey Vonn, rimasta a terra dopo una caduta e portata via in toboga.

Sulle nevi di Andorra la gara è stata condizionata dalla scivolata dell'americana: per lei si teme un nuovo infortunio al ginocchio. Straordinaria è comunque la prova della Brignone che, partita col pettorale numero 8, sfrutta le migliori condizioni atmosferiche disegnando con perfezione le curve su un tracciato idoneo alle sue abilità, molto simile a un Gigante. L'Italia può festeggiare per la presenza di ben 5 atlete nelle prime 10: oltre alla Brignone, da segnalare il quarto posto di Sofia Goggia (+0"44), il quinto di Elena Fanchini (+0"51), il sesto di Johanna Schnarf (+0"69) e il decimo di Elena Curtoni (+0"99).

TAGS:
Sci
Federica brignone
Superg
Soldeu