Sci, SuperG Kitzbühel: Svindal domina sulla pista accorciata

Il norvegese precede Jansrud e Mayer. Settimo Fill, decimo Innerhofer

Sci, SuperG Kitzbühel: Svindal domina sulla pista accorciata

Aksel Lund Svindal si aggiudica il SuperG maschile di Kitzbuehel per la Coppa del Mondo di sci. Strepitosa performance per il norvegese che fissa il cronometro su 1’30”72, un tempo che gli vale la vittoria davanti al connazionale Kjetill Jansrud (+0”50). Terzo posto per l’austriaco Matthias Mayer (+0”56). Non esaltanti gli italiani: il primo è Peter Fill, solo settimo (+0”92) mentre Christof Innerhofer è undicesimo (+1”50).

Inizialmente la partenza era prevista per le 11,30, poi la decisione di gareggiare alle 13 con una pista modificata a causa della fitta nevicata che nella notte ha colpito Kitzbuehel: prova accorciata, start dalla Mausefalle e arrivo all’Oberhausberg. A trionfare un grandissimo Svindal, arrivato davanti a Jansrud e Mayer in una gara contraddistinta dallo spettacolo. Non esaltante, invece, la prova degli italiani, dai quali ci si aspettava sicuramente qualcosa di più.

Terzo e quarto posto per due austriaci, prima Matthias Mayer (+0”56) e poi Hannes Reichelt (+0”57). Al quinto il francese Adrien Theaux (+0”70), mentre in sesta posizione lo svizzero Beat Feuz (+0”83). Al settimo posto c’è il primo degli italiani in gara, Peter Fill (+0”92) mentre all’ottavo ecco il tedesco Andreas Sander (+1”13).

Nono il francese Blaise Giezendanner (+1”21) e al decimo posto l’austriaco Vincent Kriechmayr (+1”29). Per quanto riguarda gli altri azzurri, undicesimo Christof Innerhofer (+1”50) mentre Dominik Paris chiude sedicesimo (+1”67). Più lontani Mattia Casse (+2”74) e Emanuele Buzzi (+3”52).

TAGS:
Sci
Kitzbühel
Svindal

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X