Sci, slalom Val d'Isere: vince Kristoffersen

Grande rimonta di Hirscher che da ottavo chiude secondo. Si stacca un palo, Razzoli esce. Thaler chiude sesto

Kristoffersen, AFP

Henrik Kristoffersen rompe il dominio di Hirscher e vince lo slalom speciale di Val d'Isere valido per la Coppa del Mondo di sci alpino. Il norvegese, in testa al termine della prima manche, si conferma anche nella seconda e chiude davanti al fenomeno austriaco Hirscher, secondo, e al tedesco Neureuther, terzo. Sesto Patrick Thaler davanti Manfred Moelgg mentre Giuliano Razzoli, sesto nella prima manche, è uscito.

Si ferma la serie di Marcel Hirscher che, dopo tre vittorie di fila, è costretto al secondo posto nello slalom speciale di Val d'Isere, in Francia. A vincere è il norvegese Henrik Kristoffersen che, dopo aver chiuso in testa la prima manche, ha realizzato il miglior crono anche nella seconda e ha chiuso in 1'38"87 precedendo di oltre un secondo proprio Hirscher, autore di una grandissima rimonta dopo aver steccato nella prima manche: da 8° l'austriaco si è piazzato secondo. Terzo e staccato di quasi un secondo e mezzo il tedesco Neureuther. Giù dal podio l'americano Chodounsky e il francese Lizeroux mentre sono usciti Pinturault e l'altro norvegese Foss-Solevaag, secondo nella prima manche.

Fuori anche Giuliano Razzoli: dopo il buon sesto posto della prima manche, l'azzurro è uscito a poche porte dal traguardo a causa di un palo che si è staccato e gli è battuto in faccia mentre affrontava quello successivo. Sfortuna nera. Chiudono fra i migliori dieci Patrick Thaler, sesto, e Manfred Moelgg, settimo. Nella classifica generale di Coppa del Mondo Hirscher estende la sua leadership a 440 punti; seguono Svindal con 317 e Neureuther con 225.

TAGS:
Sci
Slalom
Val d'isere

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X