Sci, slalom St. Moritz: prova di forza di Mikaela Shiffrin

L'americana vince con 2 secondi di vantaggio su Velez Zuzulova e Hansdotter. Solo 16esima Federica Brignone

Sci, slalom St. Moritz: prova di forza di Mikaela Shiffrin

E' sempre Mikaela Shiffrin la regina dello slalom speciale e a St. Moritz, sede delle finali di Coppa del Mondo, centra la quinta vittoria in altrettante prove disputate. L'americana, sfortunata quest'anno per un brutto infortunio, rifila 2 secondi netti a Veronica Velez Zuzulova e alla fresca vincitrice della coppa di specialità Frida Hansdotter. Lontane le azzurre: solo 16esima Federica Brignone.

Grande prova di forza di Mikaela Shiffrin che anche a St. Moritz, sede nelle finali di Coppa del Mondo, si conferma la regina assoluta dello slalom speciale. L'americana, costretta in questa stagione a fermarsi per oltre due mesi per un infortunio al ginocchio, ha vinto col tempo record di 1'43"96, rifilando oltre due secondi alla slovacca Veronika Velez Zuzzulova, seconda, e alla svedese Frida Hansdotter, terza e vincitrice della coppa di specialità. Ai piedi del podio la svizzera Holdener, quarta, e l'austriaca Kirchgasser, quinta. Lontane le azzurre: 16esima Federica Brignone, 20esima Chiara Costazza.

Per Mikaela Shiffrin, 21 anni appena compiuti, si tratta della quinta vittoria stagionale in slalom in altrettante gare disputate e la 18esima in carriera, per lei che quest'anno non è riuscita a fare poker nella coppa di specialità dopo i successi del 2013, 2014 e 2015.

TAGS:
Sci
Shiffrin
St. Moritz