Sci, slalom femminile a Levi: trionfa la Vlhova

La slovacca anticipa di un decimo la statunitense Shiffrin con una straordinaria seconda manche. Italiane male

Sci, slalom femminile a Levi: trionfa la Vlhova

Sorpresa a Levi, seconda tappa della Coppa del Mondo femminile di sci. In Finlandia, ad aggiudicarsi lo slalom è stata Petra Vlhova. La slovacca chiude con il tempo di 1'49''98, anticipando di un decimo Mikaela Shiffrin e recuperando i 21 centesimi di ritardo accumulati dopo la prima manche nei confronti dell’americana. Sul podio anche la svizzera Wendy Holdener. Male le azzurre: la Moelgg è 22esima, 28esima la Costazza.

Un risultato straordinario, quello della slovacca, soprattutto se si considera il risultato della prima manche: la Shiffrin chiude in testa con 21 centesimi di vantaggio nei confronti della Vlhova e 73 nei confronti della Hansdrotter, con la Holdener a +1"20. Nella seconda manche, però, la slovacca arriva al traguardo con lo straordinario tempo di 54"12, arrivando al totale di 1'49''98, recuperando ben 31 centesimi all'americana e aggiudicandosi lo slalom speciale. A poco è servito l'ultimo tentativo della Shiffrin, che chiude quindi con un 1'50''08 e vede sfumare la seconda vittoria consecutiva a Levi dopo quella del 2016, la terza se si considera anche il 2013. Il sorpasso avviene anche in zona podio, perché la svizzera Wendy Holdener chiude con 82 centesimi di vantaggio sulla svedese Frida Hansdotter, che dopo il terzo posto della prima manche deve accontentarsi del quarto. Male le italiane: Manuela Moelgg, qualificata alla seconda manche con il penultimo piazzamento a disposizione, chiude al 22esimo posto, a 4"23 dalla Shiffrin. Non va meglio a Chiara Costazza, che finisce 28esima a 4"55.

TAGS:
Sci
Slalom
Levi
Shiffrin
Vhlova
Moelgg

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X