Sci, record mondiale di velocità di Ivan Origone: 254,958 km/h. La Greggio lo imita

Il valdostano stampa il nuovo record in Francia, battendo anche il fratello Simone. Record anche per Valentina Greggio tra le donne

Nuovo record mondiale di velocità sugli sci per il valdostano Ivan Origone, 29 anni di Ayas, che è sceso sulla pista Chabrie'res di Vars (Francia) a 254,958 chilometri orari. Appena prima di lui era sceso il fratello trentaseinne Simone, che con 252.987 km/h aveva fatto a sua volta registrare un nuovo primato mondiale, superando quello che lui stesso aveva stabilito lo scorso anno (252,632 km/h).

Ivan Origone ha vinto la Coppa del mondo di sci di velocità nel 2008 e nel 2015, piazzandosi secondo nel 2011. Nella sua carriera ha ottenuto 32 podi.

VALENTINA GREGGIO FA IL RECORD FEMMINILE

Poco dopo l'exploit di Origone arriva quello di Valentina Greggio, che ha fatto registrare il nuovo record mondiale di velocità in campo femminile. Sulla pista francese la venticinquenne di Pallanza (Verbania) è scesa a 247,083 km/h. Ha superato così di oltre 4 km/h il primato che la svedese Sanna Tidstrand deteneva dal 2006 con 242.590 km/h. Valentina Greggio pochi giorni fa, sempre a Vars, ha vinto con due gare d'anticipo la Coppa del mondo di sci di velocità grazie a cinque primi posti consecutivi, ripetendo così il risultato ottenuto nel 2015.

TAGS:
Ivan origone
Sci di velocità
Valentina greggio