Sci, microfrattura al ginocchio per Lindsey Vonn: "Ma vedrò se gareggiare"

Durante il SuperG di Soldeu caduta per la statunitense, che forse domenica gareggia

Sci, microfrattura al ginocchio per Lindsey Vonn: "Ma vedrò se gareggiare"

Lo sci che si inclina e scappa via, la caduta, l'uscita di pista. E' durato circa 50" il SuperG di Lindsey Vonn, che, complice la fitta nevicata, ha rimediato una microfrattura al ginocchio sinistro. La gara di Soldeu è stata interrotta per permettere i soccorsi. Ma la campionessa statunitense non molla: "Lunedì farò la risonanza magnetica. Intanto domani vedrò come mi sento e deciderà se gareggiare", ha scritto sulla propria pagina Facebook.

Alla Vonn è stata immobilizzata la gamba sinistra all'altezza del ginocchio. La statunitense è stata poi caricata sul toboga e portata a valle per essere trasferita in ospedale. La gara è ripresa facendo scendere un paio di apripista. L'americana era partita con il pettorale 16, sotto una fitta nevicata in corso ormai da tempo e con visibità precaria. L'incidente si è verificato dopo il secondo intermedio, quasi a ridosso del traguardo, che dava Vonn in vantaggio di 32 centesimi di secondo sulla Brignone, poi vincitrice.

In passato la Vonn aveva già subito due gravi infortuni, ma entrambi alla gamba destra. Durante i Mondiali 2013 riportò la frattura del piatto tibiale laterale, la rottura del legamento crociato anteriore e la rottura del collaterale mediale. Nel dicembre dello stesso anno un altro infortunio al ginocchio destro le negò la possibilità di partecipare alle Olimpiadi di Sochi. La scorsa estate la frattura alla caviglia sinistra a Lake Louise.

TAGS:
Sci
Donne
Vonn
Caduta
Soldeu
Superg