Sci, Innerhofer dà forfait: salta i Mondiali

Impossibile correre con la frattura del perone: "Un giorno molto triste"

Sci, Innerhofer dà forfait: salta i Mondiali

Bruttissima notizia per lo sci italiano: Christof Innerhofer non parteciperà ai Mondiali di Sankt Moritz. L'azzurro, dopo l'impresa di Kitzbhuel con il secondo posto nel Super G, non è riuscito a recuperare dalla frattura al perone: la sua stagione è finita qui. "È un giorno molto triste per me. Io rischio sempre al massimo, non mi tiro mai indietro, ma mi sono reso conto che è troppo pericoloso gareggiare con una frattura del genere".

"Rischierei di farmi molto più male perché mi mancano coordinazione ed equilibrio a causa del dolore che ancora è forte. Per me che amo sciare è davvero molto dura dire stop, ma so che tornerò più forte di prima per puntare a grandi obiettivi", le parole di Innerhofer affidate al suo profilo Instagram.

IL COMUNICATO UFFICIALE

Christof Innerhofer ha deciso di non partecipare ai Mondiali di Saint Moritz e la sua stagione può considerarsi conclusa con il secondo posto nel SuperG di Kitzbhuel. Troppo forte il dolore per la frattura al perone che ancora non si è saldata. Oggi ha provato a sciare, per la prima volta dopo la prova della Discesa di Garmisch, e in due giri, è caduto due volte. In queste condizioni il suo equilibrio è molto scarso per via del mancato appoggio del ginocchio. A Kitzbhuel ha fatto un vero miracolo, ma i miracoli purtroppo non si ripetono. Troppo pericoloso scendere in pista in queste condizioni. La decisione è quella di fermarsi, di curare bene la frattura e di puntare a presentarsi in perfette condizioni fisiche la prossima stagione, che sarà quella delle Olimpiadi in Corea.

TAGS:
Innerhofer
Mondiali
Sci
Italia

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X