Sci, gigante Flachau: Brignone terza, domina la Rebensburg

L'azzurra torna sul podio e chiude alle spalle della slovena Drev e dell'eterna tedesca. Quattro italiane nelle prime otto

Sci, gigante Flachau: Brignone terza, domina la Rebensburg

Giornata positiva per lo sci azzurro al femminile nel gigante di Flachau, in Austria, dove Federica Brignone ritrova il podio. E' terza per appena 5 centesimi alle spalle della slovena Drev, seconda, mentre la vittoria è andata alla tedesca Rebensburg. Sono in tutto quattro le italiane nelle prime otto con Nadia Fanchini sesta e Francesca Marsaglia e Manuela Moelgg settime ex aequo. Fuori nella seconda manche Lindsey Vonn.

E' Viktoria Rebensburg la regina nel gigante di Flachau, in Austria. La 26enne tedesca, al comando nella prima manche, ha conservato la sua leadership anche nella seconda discesa e ha fermato il cronometro con il miglior tempo sul 2'29"51, unica sotto il muro del 2'30". Alle sue spalle, a quasi un secondo, si è piazzata la slovena Ana Drev mentre terza è Federica Brignone, sul gradino più basso del podio per appena 5 centesimi. Per l'azzurra si tratta del quarto podio stagionale, tutti in gigante, e il primo dal 12 dicembre quando chiuse terza ad Are, in Svezia.

Buona giornata in generale per lo sci italiano visto che, compresa la Brignone, sono quattro le azzurre nelle prime otto posizioni: Nadia Fanchini è sesta mentre settime con lo stesso tempo ci sono Manuela Moelgg e Francesca Marsaglia che ha realizzato il miglior crono nella seconda manche. Più indietro Sofia Goggia, 16esima, e Marta Bassino, 18esima. Con questo podio Federica Brignone sale al terzo posto della classifica di gigante con 325 punti, 67 in meno della leader Eva-Maria Brem; nella classifica generale di Coppa del Mondo comanda Lara Gut con 750 punti mentre Lindsey Vonn, caduta nella seconda manche del gigante di Flachau, è seconda con 700.

TAGS:
Slalom gigante
Flachau
Federica brignone
Viktoria rebensburg