Sci, Discesa Cortina: Vonn senza rivali, Schnarf quinta

L'americana trionfa ancora sulle Dolomiti, davanti alla canadese Yurkiw e la svizzera Gut. Ottima prova dell'azzurra, migliore delle italiane

Lindsey Vonn è ancora una volta regina sulle Dolomiti. La campionessa americana vince la discesa libera di Cortina d'Ampezzo e si conferma super sull'Olimpia delle Tofane: chiude in 1'37"01, beffando la sorprendente canadese Larisa Yurkiw e la rivale svizzera Lara Gut, che resta leader della classifica generale ma con soli 10 punti di vantaggio sulla statunitense. La migliore delle italiane è Johanna Schnarf: per lei un ottimo quinto posto in 1'38"07.

Un fastidioso vento nella parte alta costringe gli organizzatori di Cortina a interrompere più volte la gara, ma non impedisce a Lindsey Vonn di portarsi a casa la decima vittoria (quinta in discesa) su quella pista, eguagliando così il record di Renate Goetschl. Primati a parte, è un successo prezioso in ottica Coppa del Mondo: l'americana infatti riesce a mangiare ben 40 punti alla diretta concorrente Lara Gut, beffata pure da Larisa Yurkiw, al terzo podio stagionale. La canadese chiude con 28 centesimi di ritardo, mentre la svizzera resta più distanziata a 67: quarta Tina Weirather, poi la prima delle italiane, Johanna Schnarf, lontana dal podio ma comunque autrice di un'ottima prestazione specialmente nella parte alta. Sorride pure Verena Stuffern, nona, mentre Francesca Marsaglia chiude 16a; lontane tutte le altre azzurre.

TAGS:
Vonn
Usa
Discesa
Cortina