Sci, discesa Cortina d'Ampezzo: fulmine Gut, Goggia seconda

La bergamasca centra l'ottavo podio in Coppa del mondo piazzandosi alle spalle della svizzera. Terza la Stuhec, cade Lindsey Vonn

Sci, discesa Cortina d'Ampezzo: fulmine Gut, Goggia seconda

Ottavo podio stagionale in Coppa del mondo per Sofia Goggia che si piazza al secondo posto nella discesa di Cortina d'Ampezzo: la 24enne bergamasca, ancora alla ricerca del primo successo in carriera, si arrende solo alla svizzera Lara Gut che la precede al traguardo per soli 5 centesimi. Completa il podio la slovena Ilka Stuhec, terza. Gara da dimenticare per Lindsey Vonn, protagonista di una caduta senza conseguenze.

Cortina d'Ampezzo fa da cornice alla solita Sofia Goggia: la bergamasca sfodera la sua proverbiale grinta, disegna la pista in modo impeccabile ma deve rimandare ancora una volta l'appuntamento con la prima vittoria in Coppa del mondo. Stavolta a beffare l'azzurra è Lara Gut, più veloce di lei per soli 5 centesimi di secondo: la svizzera festeggia così la quinta vittoria stagionale, la 23esima in carriera. Decisamente più staccata dalle prime due la slovena Ilka Stuhec che completa il podio piazzandosi terza con un gap di 0"47 dalla Gut. Quarta la tedesca Viktoria Rebensburg, quinta l'austriaca Nicole Schmidhofer.

Tra le altre azzurre in gara a Cortina, la migliore è Verena Stuffer, sesta a 0"78 dalla vetta. Dietro di lei Johanna Schnarf, 12esima Federica Brignone. Attimi di panico per Lindsey Vonn: la fuoriclasse statunitense, da poco tornata a gareggiare dopo la frattura al braccio destro rimediata a novembre nel corso di un allenamento, è caduta all'uscita di una curva finendo contro le reti di protezione salvo poi rialzarsi dopo pochi secondi, senza conseguenze. È avvenuta nello stesso punto in cui l'americana era caduta in prova venerdì.

GOGGIA: "RESTA L'AMARO IN BOCCA"

"Ho fatto davvero una gara bellissima, tutta all'attacco: sono molto soddisfatta, anche se non nascondo di avere dell'amaro in bocca per quei cinque centesimi che Lara mi ha dato: in tutti i primi tre intermedi ero in testa io e poi, invece, al traguardo sono saltati fuori quei cinque centesimi. Proverò a vincere a St. Moritz....". Sofia Goggia credeva davvero nella possibilità di riuscire, in questa discesa di Cortina, a portare a casa, dopo sette podi, la sua prima vittoria in carriera. E invece, mentre da momentanea n.1 l'azzurra stava sprizzando gioia e provando passi di danza gioiosa, al traguardo è arrivata Lara Gut. La bergamasca, visti i primi tre intermedi a suo favore, proprio non se l'aspettava ed ha portato la mano destra alla bocca in segno di stupore, mentre lo sguardo le si è intristito. Ma è stato solo un attimo: poi sono stati baci e abbracci con la svizzera. Per Sofia, in questa sua eccezionale annata, è comunque l'ottavo podio stagionale in ben quattro diverse discipline (il 24/o per l'Italia).

But first ... let us take a selfie #headwhatsyourlimit #lg91

Una foto pubblicata da Lara Gut (@laragutofficial) in data:

DISCESA CORTINA, L'ORDINE D'ARRIVO

1    GUT Lara    1:37.08         
2    GOGGIA Sofia    1:37.13    +0.05    
3    STUHEC Ilka    1:37.55    +0.47    
4    REBENSBURG Viktoria    1:37.61    +0.53    
5    SCHMIDHOFER Nicole    1:37.85    +0.77    
6    STUFFER Verena    1:37.86    +0.78    
7    SCHNARF Johanna    1:38.00    +0.92    
8    KLING Kajsa    1:38.04    +0.96    
9    TIPPLER Tamara    1:38.08    +1.00    
10  JOHNSON Breezy    1:38.26    +1.18    
11   COOK Stacey    1:38.35    +1.27    
12   BRIGNONE Federica    1:38.36    +1.28

CLASSIFICA GENERALE DONNE

1 SHIFFRIN Mikaela 1053
 2 GUT Lara  923
3 WORLEY Tessa 688
4 GOGGIA Sofia 629
5 STUHEC Ilka 625
6 WEIRATHER Tina 536
7 HOLDENER Wendy 523
8 LOESETH Nina 439
9 VELEZ ZUZULOVA Veronika 435
10 VLHOVA Petra 391

TAGS:
Cortina
Goggia
Discesa

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X