Sci, Coppa del mondo: Goggia ancora sul podio, ruggito Veith

La bergamasca in Val d'Isere conquista il terzo posto nel supergigante vinto dall’austriaca

Sci, Coppa del mondo: Goggia ancora sul podio, ruggito Veith

Ancora un podio per Sofia Goggia. L’azzurra ha chiuso al terzo posto il supergigante di Val d’Isere valido per la Coppa del mondo femminile di sci, confermando il suo stato di forma dopo il secondo posto del giorno prima. Prima l’austriaca Anna Veith, che ha fermato il cronometro su 1’05”77, mentre subito dietro ha chiuso Tina Weirather (+0”48). Goggia terza a 0”51. L'americana Vonn ha preferito non gareggiare per dei fastidi al ginocchio.

I segnali giusti erano arrivati già nella giornata di ieri quando Sofia Goggia aveva chiuso al secondo posto, dietro soltanto ad una strepitosa Lindsey Vonn. Stavolta l’americana, dopo la vittoria di ieri, ha deciso di non partire al cancelletto per alcuni fastidi al ginocchio e nel SuperG in Val d’Isere a trionfare è stata l’austriaca Anna Veith che ha fermato il cronometro su 1’05”77 che le è valso un meritatissimo primo posto e la vittoria. Dietro di lei Tina Weirather (+0”48) ma la notizia più bella per lo sci italiano è il terzo posto della bergamasca Sofia Goggia che, confermando quanto di buono aveva fatto vedere ieri, anche stamattina in Val d’Isere è scesa con la giusta cattiveria centrando il secondo podio consecutivo di una stagione che sta diventando sempre più affascinante: “Mi godo quest’altro podio - ha spiegato Sofia dopo la sua performance - e spero che arrivino presto altre soddisfazioni. La cosa che mi rende più felice è il mio atteggiamento mentale che mi ha fatto andar giù con la mia tenuta”. Insomma, l’Italia sembra aver ritrovato a tutti gli effetti una vera campionessa.

Detto del podio e del ritiro di Lindsey Vonn, brutte cadute per la tedesca Viktoria Rebensburg (una delle favorite alla vigilia) e per la francese Tessa Worley. Mentre soddisfazioni arrivano anche da altre due italiane, con il settimo posto di Federica Brignone (+1”09) e il decimo di Anna Hofer (+1”52). Bene anche Nicol Delago undicesima (+1”58), mentre Nadia Fanchini ha chiuso in 14esima posizione (+1”68) e Johanna Schnarf (+1”80) al 16esimo posto. Tornando alle prime dieci posizioni del SuperG in Val d’Isere, la Svizzera si prende quarta e quinta posizione con Lara Gut (+0”64) e Michelle Gisin (+0”86), mentre al sesto ecco la norvegese Ragnhild Mowinckel (+1”01). Le austriache Nicole Schmidhofer (+1”23) e Ramona Siebenhofer (+1”48) si prendono ottava e nona posizione.

TAGS:
Sci
Goggia
Val d'Isere
Supergigante

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X