Sci: annullato il gigante femminile di Are

Per Manuela Moelgg niente gara di addio

Sci: annullato il gigante femminile di Are

Il vento ha tirato un brutto scherzo a Manuela Moelgg. L'azzurra di San Vigilio di Marebbe avrebbe dovuto disputare oggi l'ultima gara della sua carriera, ma il gigante di Are è stato annullato. Una carriera lunga 18 anni con l'esordio in Coppa del mondo il 20 dicembre del 2000: nessuna vittoria, ma 14 podi. Nel gigante di PyeongChang, alle ultime Olimpiadi, ha fatto sognare l'Italia con il primo posto al termine della prima manche, salvo poi chiudere ottava. Niente festa con l'ultima discesa.

Con l'annullamento della gara esulta Viktoria Rebensburg che si porta a casa la Coppa di specialità mantenendo i 92 punti di vantaggio su Tessa Worley.

CANCELLATO ANCHE SLALOM UOMINI

Dopo lo slalom gigante donne, anche lo slalom speciale uomini della finale di Aare è stato cancellato per troppo vento, un vero e propria tempesta che si è abbattuta sulle piste. La coppa di disciplina era già stata vinta dall'austriaco Marcel Hirscher.

TAGS:
Sci
Moelgg
Are
Gigante
Femminile

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X