Innerhofer: secondo in SuperG con il perone fratturato

L'impresa venerdì a Kitzbühel

Vincere una medaglia in SuperG non è facile, figurarsi con un perone fratturato. Christof Innerhofer è riuscito nell'impresa: durante la gara di Kitzbühel, lo sciatore di Gais è sceso infortunato e, nonostante ciò, è arrivato ad appena nove secondi dal vincitore, l'austriaco Matthias Mayer. L'Azzurro ha affrontato la pista con una frattura composta alla gamba sinistra: "Ci tenevo troppo a gareggiare sulla Streif".

Insomma, lo sciatore ha stretto i denti e non ci ha pensato su due volte: "Ci tenevo troppo a gareggiare sulla Streif - ha dichiarato Innerhofer al sito della Fisi - e ho stretto i denti per scendere in pista. Per un atleta la gara di Kitzbühel è troppo importante. Sono andato a Monaco per farmi fare una protezione in carbonio per proteggere il perone. Ora cercherò in tutti i modi di gareggiare a Garmisch e poi ai Mondiali, ma la situazione va valutata giorno dopo giorno".

Lo sciatore ha poi postato le radiografie del suo perone sul suo profilo Facebook.

TAGS:
Innerhofer
Sci
SuperG
Perone fratturato

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X