Sci, discesa Garmisch: Tina Weirather brucia la Fenninger

L'atleta del Lichtenstein davanti al fenomeno austriaco e a Tina Maze. Nadia Fanchini, sesta, migliore delle italiane

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Weirather (Afp)

La penultima discesa  femminile della Coppa del Mondo 2015 di sci alpino è di Tina Weirather che a sorpresa si impone sulle duellanti per il titolo generale, Anna Fenninger e Tina Maze. La 25enne atleta del Liechtenstein ha chiuso la prova sulle nevi tedesche di Garmisch in 1'40"94, unica sotto il muro dell'1'41", rifilando mezzo secondo all'austriaca e quasi un secondo alla slovena. Sesta Nadia Fanchini, la migliore delle italiane.

La truppa azzurra ha visto anche Elena Fanchini 12esima, Johana Schnarf 18esima e Verena Stuffer 22esima. Per la vincitrice Tina Weirather, figlia d'arte (i suoi genitori sono il discesista austriaco Harti Weirather e la campionessa olimpica liechtensteinese Hanni Wenzel), si tratta della quinta vittoria in Coppa del Mondo, la prima in discesa libera. La top ten di Garmisch segnala inoltre Lindsey Vonn al settimo posto e Lara Gut ottava. Nella classifica generale di Coppa del Mondo Tina Maze è sempre al comando con 1205 punti, 24 in più di Anna Fenninger; nella graduatoria relativa alla discesa (l'ultima prova il 18 marzo a Meribel) la leader è la Vonn con 402 punti davanti a Fenninger, 367, e Maze, 306.

TAGS:
Sci
Garmisch
Weirather
Fanchini

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X