Sci, Mondiali 2015: Fenninger d'oro nel SuperG

L'austriaca si aggiudica la gara di apertura davanti a Tina Maze e Lindsey Vonn. Azzurre indietro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Anna Fenninger, foto AFP

I Mondiali di sci alpino di Beaver Creek-Vail si aprono nel segno di Anna Fenninger, che conquista l'oro nel SuperG davanti alla slovena Tina Maze e alla statunitense Lindsey Vonn. Un successo che le consente di centrare un'accoppiata senza precedenti: la Fenninger è la prima sciatrice a vincere l'oro nel SuperG sia ai Mondiali che alle Olimpiadi (aveva trionfato a Sochi 2014). Decimo posto per Elena Curtoni, 12.a Nadia Fanchini.

La gara è cominciata con mezz'ora di ritardo a causa del forte vento che ha costretto gli organizzatori a spostare più in basso il cancelletto di partenza. La Fenninger, che quest'anno si era aggiudicata la prima gara della Coppa del Mondo ed era reduce da tre secondi posti consecutivi, ha chiuso la sua discesa con il tempo di 1'10"29, precedendo di solo 3 centesimi Tina Maze, che già pregustava il bis iridato in Supergigante dopo l'oro a Schladming 2013. Il podio è completato da Lindsey Vonn, staccata di 15 centesimi dalla vincitrice. La statunitense ha conquistato davanti al pubblico di casa e al fidanzato Tiger Woods la sua sesta medaglia iridata. La migliore delle italiane è stata Elena Curtoni: nel giorno del suo 24esimo compleanno l'azzurra ha tagliato il traguardo in decima posizione con un ritardo di 1"68 dalla Fenninger.

TAGS:
Sci
Mondiali
SuperG donne

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento