Sci, tragedia a Soelden: valanga uccide due atleti Usa

Una slavina travolge due ventenni della squadra giovanile durante un fuoripista: muoiono Ronnie Berlack e Bryce Astle

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Foto AFP

Tragedia nel mondo dello sci. Due giovani della squadra giovanile degli Stati Uniti, Ronnie Berlack e Bryce Astle, sono stati travolti e uccisi da una valanga sul ghiacciaio di Rettenbach, a Soelden, mentre erano impegnati in un fuoripista. A dare la triste notizia della scomparsa dei due, entrambi ventenni, è stata la stessa squadra americana di sci alpino sul proprio profilo Facebook.

I due facevano parte di una ristretta comitiva di sei sciatori che stava provando la pista del Gaislachkogel: secondo una prima ricostruzione, entrambi avrebbero abbandonato la pista battuta provocando la slavina che li ha travolti. Gli altri quattro atleti sono invece rimasti illesi.

TAGS:
Sci
Austria
Stati Uniti

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento