Sci, slalom di Campiglio: capolavoro Neureuther, Gross 11°

Il tedesco vince davanti al connazionale Dopfer e allo svedese Byggmark, Hirscher solo 7°

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Capolavoro di Felix Neureuther nello slalom di Madonna di Campiglio. Il tedesco si aggiudica la 13esima prova stagionale della Coppa del Mondo di sci davanti al connazionale Fritz Dopfer e allo svedese Jens Byggmark. L'austriaco Marcel Hirscher, dominatore delle discipline tecniche, si deve accontentare del settimo posto. Il migliore degli italiani è Stefano Gross, 11°, mentre Giuliano Razzoli chiude in 13.a posizione.

Neureuther sale per la prima volta in stagione sul gradino più alto del podio. Il tedesco, impeccabile in entrambe le manche, chiude la sua prova in 1'40"57, rifilando 82 centesimi di distacco a Dopfer e 86 a Byggmark. Giù dal podio per soli 10 centesimi il norvegese Henrik Kristoffersen, vincitore del primo slalom stagionale a Levi. Quinto posto per il francese Alexis Pinturault, seguito dallo svedese Axel Baeck. Per Neureuther si tratta del decimo successo della carriera in Coppa, l'ottavo in slalom. Grazie ai 100 punti conquistati il tedesco scavalca Hirscher nella classifica di specialità (240 i punti di Neureuther, 216 quelli del vincitore delle ultime tre sfere di cristallo), mentre l'austriaco è sempre più vicino a Jansrud nella generale: il norvegese comanda con 610 punti, Hirscher lo insegue a quota 576.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento