Sci di fondo: Pellegrino trionfa a Davos

Il ventiquattrenne valdostano mette il timbro sulla sprint e rompe il digiuno azzurro in Coppa del mondo

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Pellegrino, foto IPP, Foto IPP

C'è voluta la freschezza di Federico Pellegrino per riaccendere la luce sullo sci di fondo, disciplina che dopo un'epoca fuori della norma era piombata in una fase critica che pareva senza via d'uscita. Il ventiquattrenne valdostano ha messo il timbro sulla sprint che è andata in scena sulle nevi svizzere di Davos. Per Pellegrino si tratta della prima vittoria in Coppa del Mondo dopo 3 podi sempre nelle gare sprint.

L'età depone a suo favore, con almeno dieci anni di carriera di fronte. Il movimento può contare anche sulla crescita di Francesco De Fabiani, 21 anni, pure lui valdostano, piazzato al 27° posto della classifica di Coppa del Mondo. Purtroppo però alle loro spalle c’è il vuoto, senza una generazione di mezzo capace di raccogliere il testimone da Di Centa, Piller Cottrer e Zorzi.

TAGS:
Sci
Pellegrino
Davos

I VOSTRI COMMENTI

Toff26 - 21/12/14

Grandissimo orgoglioso di essere un tuo compaesano ed essere stato in classe con te!!! Continua così, sei la speranza del fondo azzurro!

segnala un abuso