Sci, discesa Lake Louise: favola Vonn, Fanchini settima

La statunitense torna al successo dopo il lungo infortunio. Tripletta americana: seconda Cook, terza Mancuso

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Vonn (Afp)

A Lake Louise si completa la favola di Lindsey Vonn che trionfa in discesa, un giorno dopo il suo rientro in gara dopo il lungo infortunio al ginocchio destro che l’ha tenuta lontana dalle piste per quasi due anni. La festa è totale per gli Stati Uniti che riempiono il podio: secondo posto, infatti, per Stacey Cook (+0"49) davanti a Julia Mancuso (+0"57). La migliore delle italiane è Elena Fanchini, settima a 86 centesimi dalla Vonn.

La regina delle nevi è tornata e l'ha fatto in grande stile conquistando la 60esima vittoria in carriera in Coppa del Mondo, la 30esima in discesa libera. La Vonn aveva rotto il legamento crociato una prima volta il 5 febbraio 2013 in seguito ad una caduta a Schladming e, dopo essere rientrata per un breve periodo nella passata stagione, era stata costretta ad un nuovo stop sempre per un infortunio al ginocchio destro. Gli Stati Uniti, inoltre, non avevano mai fatto tripletta nella Coppa del Mondo di sci alpino. Al quarto posto, dietro a Cook e Mancuso, ecco la canadese Larisa Yurkiw. Più indietro le altre azzurre: 17esima Verena Stuffer a 1"44 dalla Vonn. Fuori dai venti Daniela Merighetti e Francesca Marsaglia.

TAGS:
Sci
Discesa
Vonn
Lake louise

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento