Sci, discesa Lenzerheide: primo podio per Innerhofer

L'azzurro è secondo ex aequo con lo statunitense Ligety; il successo va a Matthias Mayer, oro olimpico a Sochi. Fill è quarto

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Innerhofer, foto Afp

L'ultima discesa della Coppa del Mondo 2013-2014 regala a Christof Innerhofer il primo podio stagionale. A Lenzerheide (Svizzera) l'azzurro, medaglia d'argento a Sochi, si è piazzato al secondo posto ex aequo con lo statunitense Ted Ligety col tempo di 1'30"10. Il successo è andato all'austriaco Matthias Mayer, oro olimpico nella specialità, che ha fermato il cronometro sull'1'29"99. Ai piedi del podio un altro azzurro, Peter Fill, quarto in 1'30"12.

Anche sulle nevi svizzere si riconferma il copione della prova di discesa libera visto meno di un mese fa a Sochi, con Mayer capace di superare l'azzurro Innerhofer per soli 11 centesimi. Primo successo in Coppa del mondo per l'austriaco classe '90 che ora dovrà aspettare la prossima stagione per confermarsi a questi livelli. Primo podio in carriera nella specialità anche per Ted Ligety piazzatosi secondo a pari merito grazie a una splendida prova.

Per l'Italia più staccato Dominik Paris, 17esimo in 1'31"79 mentre sono finiti fuori per errori Silvano Varettoni e Werner Heel. Con il quinto posto proprio nell'ultima prova della stagione, il norvegese Aksel Svindal è riuscito a passare in testa alla classifica generale di specialità superando con 1.091 punti l'austriaco Marcel Hirscher, che non prende parte alle prove di velocità, fermo a 1.050. Domani gli uomini saranno impegnati nel Supergigante, altra specialità in cui al comando della classifica si trova già da diverso tempo lo stesso Svindal.

TAGS:
Sci
Innerhofer
Discesa libera
Lenzerheide

I VOSTRI COMMENTI