La torcia di Sochi continua a spegnersi, forte imbarazzo di Putin che apre un'inchiesta

La fiaccola olimpica è stata rianimata quattro volte. Sotto accusa la società produttrice Kramash

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Il fuoco della torcia olimpica è sacro e qualunque cosa succeda alla fiaccola è di cattivo auspicio per tutta la competizione. Vista la premessa, le Olimpiadi invernali di Sochi sarebbe meglio non disputarle: la torcia olimpica si è spenta per la quarta volta, causando forte imbarazzo tra la nomenklatura russa. Il Presidente Putin ha già dichiarato che aprirà un'inchiesta per fare luce sulla vicenda. Trema la Kramash, produttrice della fiaccola.

Il perché di tanta solerzia da parte del Presidente russo non è dovuta solo all'importanza simbolica che la torcia Olimpica si porta dietro. La Russia punta forte su questa manifestazione per accrescere la sua immagine nel mondo. Proprio per questo, le Olimpiadi di Sochi saranno le più costose mai realizzate (si parla di 5 miliardi di dollari), e tutto, ma proprio tutto, deve andare liscio.
L'immagine dell'agente di sicurezza che rianima la fiaccola con l'accendino, però, ha già fatto il giro del mondo e a livello di immagine non è certo il miglior spot per mettere in mostra l'efficienza dell'organizzazione russa. È la quarta volta, infatti, che la torcia olimpica si spegne.Un avvenimento inaccettabile, tanto che lo stesso Putin è pronto ad aprire un'inchiesta che fa tremare i vertici della Kramash, l'azienda produttrice della fiaccola.
A poco, inoltre, sono valse le giustificazioni di Dimitri Chernyshenko, numero uno del comitato organizzativo di Sochi 2014, secondo cui quanto accaduto era imprevedibile visto che: "Tutte le fiaccole sono state sottoposte a test e sono in grado di rimanere accese con qualsiasi vento". Intanto, festeggia il mercato nero: le fiaccole difettose sono schizzate a 300 mila rubli l'una. Qualcuno che ha qualcosa da festeggiare per questa brutta figura capitata agli organizzatori russi, in fondo, c'è.

TAGS:
Sochi
Fiaccola olimpica
Olimpiadi invernali

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento