Menu
HomeHome

“Longevity Run”, a Roma una corsa per la prevenzione

L’iniziativa del 19 aprile per sensibilizzare sull’importanza di uno stile di vita sano per garantirsi una vita longeva

“Longevity Run”, a Roma una corsa per la prevenzione

La longevità non è un dono di natura ma un obiettivo che si conquista passo dopo passo con uno stile di vita corretto e con una adeguata prevenzione. E sono proprio questi i fini della “Longevity Run – Prevenzione e stili di vita: le due facce della longevità”, iniziativa in programma il prossimo 19 aprile, presso lo Stadio “Nando Martellini” di Roma (Terme di Caracalla), finalizzata proprio a sensibilizzare la popolazione italiana sull’importanza di vivere una vita sana e sul valore della prevenzione.

“La longevity run – ha spiegato Francesco Landi, geriatra del Policlinico Gemelli di Roma e docente alla Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica – intende promuovere attività volte a indagare e diffondere le evidenze scientifiche su una longevità in buona salute fisica e mentale. Per invecchiare bene è importante prendersi cura di se stessi già da giovani e da adulti”.

Per tutto il giorno, dalle 10 alle 19, i partecipanti potranno sottoporsi al check-up gratuito organizzato dai medici del Policlinico universitario A. Gemelli che eseguiranno la misurazione della pressione arteriosa, dei valori di glicemia e colesterolo, unitamente alla valutazione dello stile di vita e delle abitudini alimentari. Sono previste inoltre attività sportive, realizzate in collaborazione con Purosangue, progetto internazionale di running solidale, che combinano elementi di fitness, di bici e di corsa.

TAGS:
Running
Roma
Longevity run
Stile di vita

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X