Menu
HomeHome

Breve, ripida, bruciante: passione vertical!

E Boscacci è da record nella CechUp by Night di Traona

di STEFANO GATTI
Breve, ripida, bruciante: passione vertical!

La corsa in montagna non è solo sky o trailrunning, non vive solo di distanze infinite e dislivelli proibitivi in ambiente selvaggio, di alta quota. Esiste anche la “galassia” vertical che, per certi versi, è ancora più estrema delle “long distance” perché fatta di prove nervose, secche e brucianti, con un rapporto distanza/dislivello che tutti possono affrontare ma che (se parliamo di performance vincenti e di grandi exploit) sono alla portata solo di pochi specialisti.

Uno di questi è Michele Boscacci che la più recente dimostrazione della sua classe (e in particolare della sua attitudine a questo tipo di gare) l’ha mostrata nella CechUp by Night di Traona (SO). Per Boscacci, 28enne atleta sondriese di livello mondiale, sia con le scarpette ai piedi sia nello scialpinismo, in Bassa Valtellina è arrivata una prestazione straordinaria: 15 minuti e 47 secondi sono “bastati” al campione del CS Esercito per completare i 2200 metri del percorso che superava un dislivello positivo di 452 metri, dal fondovalle ai primi rilievi del versante retico.

Alle spalle di Boscacci hanno chiuso la prova Mattia Curtoni e Marco Leoni. Da incorniciare poi, al femminile, la prova di Arianna Oregioni, prima al traguardo in 21 minuti e 18 secondi: un tempo che sarebbe valso all’atleta lariana della Recastello Radici Group un piazzamento in 52esima posizione su 254 (!) classificati nella gara maschile.

E a proposito di numeri, la prima edizione della CechUp, corsa alla luce delle frontali, va in archivio con numeri di eccellenza, a partire da quelli relativi alle adesioni: 360 finisher, dei quali 106 donne, una percentuale difficilissima da trovare in altre gare con queste caratteristiche. La CechUp era tra l’altro valida quale ottava prova del circuito “solo vertical” GOinUP iniziato a maggio e che prosegue ora (sempre by night!) giovedì 11 ottobre a Talamona per poi concludersi mercoledì 14 novembre a Morbegno, ormai alle porte dell’inverno.

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X